Courmayeur Mont Blanc: cosa fare in inverno e in estate

Il comune di Courmayeur spesso citato come Courmayeur Mont Blanc proprio per la sua posizione alle pendici del bellissimo Monte Bianco è una delle più belle località della Valle d’Aosta e ideale per le vacanze all’insegna dello sport e del relax sia d’inverno che d’estate. Courmayeur è il comprensorio sciistico più bello della Val d’Aosta con più di 100 chilometri di piste sempre perfettamente innevate e ideale per il freeride, lo sci alpinismo e lo sci di fondo. Ma anche per ciaspolare. Se non sei uno sciatore puoi invece fare alpinismo. D’estate invece ti aspetta con il verde dei suoi boschi secolari che puoi attraversare a ritmo di trekking o in mountain bike. L’acqua tumultosa della Dora Baltea ti permette di vivere esperienze adrenaliniche di rafting, kayaking and canyoning. Ma non solo, perchè sulle pareti di roccia del Monte Bianco a Courmayeur puoi anche fare climbing e tante avvincenti vie ferrate

Dove si trova Courmayeur Mont Blanc

Courmayeur Mont Blanc si trova in Valle d’Aosta alle pendici del Monte Bianco a circa 27 chilometri a Nord-Ovest da Aosta ed è l’ultimo comune che si trova prima di arrivare in Francia.

L’imponente Traforo del Monte Bianco unisce il comune di Courmayeur con l’altrettanto spledida località turistica di Chamonix che è un’altra meta privilegiata per gli appassionati di sci di tutta Europa.

Il territorio di Courmayeur è attraversato dalla Dora Baltea che è uno dei più importanti affluenti del Po e che nasce dalla confluenza di due torrenti.

Ognuno di questi due torrenti attraversa una delle due valli che si raggiungono da Courmayeur: la Val Ferret e la Val Veny che sono ideali per fare tante attività sportive sia d’estate che in inverno.

Come arrivare a Courmayeur

– In macchina

Arrivare a Courmayeur in macchina è facilissimo sia che provieni dalle regioni del Nord che da quelle del Centro.

Dall’Italia la principale strada per raggiungere Courmayeur è l’Autostrada A5 Torino-Aosta-Courmayeur.

Questa autostrada è molto scorrevole e non incontri quasi mai traffico ad esclusione della domenica pomeriggio nei fine settimana d’inverno quando è possibile trovare code a causa del rientro delle persone che sono state a sciare a Courmayeur.

Mentre se vuoi arrivare a Courmayeur Mont Blanc dall’estero e in particolare dalla Francia, dall’Austria e più in generale dai paesi del Nord Europa ti consiglio di fare il Traforo del Monte Bianco o il Traforo del Gran San Bernardo.

In questo caso al costo del carburante e del pedaggio autostradale per raggiungere Courmayeur devi aggiungere i costi per attraversare le due gallerie che sono molto salati e che incidono notevolmente sul costo totale del viaggio.

Per attraversare i due trafori che ti permettono di raggiungere Courmayeur sono previste tariffe uniche scontate per l’andata e per il ritorno se questo avviene entro le 72 ore per il Traforo del Gran San Bernardo ed entro il settimo giorno successivo per il Traforo del Monte Bianco.

Qui di seguito ti indico le distanze per arrivare a Courmayeur dalle principali città del Nord e del Centro Italia:

  • 150 chilometri da Torino
  • 290 chilometri da Genova
  • 290 chilometri da Milano
  • 380 chilometri da La Spezia
  • 440 chilometri da Bologna
  • 520 chilometri da Firenze
  • 540 chilometri da Venezia
  • 780 chilometri da Roma

– In treno

Se ti interessa sapere come arrivare a Courmayeur con il treno devi tenere presente che la linea ferroviaria di riferimento è la Chivasso-Aosta-Pré Saint Didier.

Una volta arrivato alla stazione di Pré Saint Didier puoi arrivare a Courmayeur Mont Blanc grazie ad un servizio di autobus che partono in coincidenza con l’arrivo di tutti i treni.

Io comunque ti sconsiglio di raggiungere Courmayeur con il treno se arrivi da lontano perchè devi necessariamente fare diversi cambi e se ci sono dei ritardi o contrattempi il tuo viaggio potrebbe diventare interminabile.

Se ad esempio stai pensando a come arrivare da Torino a Courmayeur il treno può essere una buona opzione perchè se la distanza è minima. Ma se ad esempio devi raggiungere Courmayeur da Milano o da Firenze te lo sconsiglio vivamente.

– In autobus

Arrivare a Courmayeur in autobus è molto più facile, comodo ed economico che con il treno.

Se stai pensando di raggiungere Courmayeur Mont Blanc in autobus io ti suggerisco soprattutto il servizio di autobus low-cost della compagnia Flixbus che gestisce numerose corse che partono da diverse città italiane e straniere.

Un servizio molto simile per arrivare a Courmayeur in autobus è quello offerto dalla compagnia di car-sharing BlaBlaCar che da qualche anno si è dodata anche di un servizio di autobus del tutto simile a Flixbus anche se le tratte sono minori.

In alternativa c’è anche il servizio della compagnia Arriva Italia che ti permette di raggiungere Courmayeur e molte altre destinazioni della Valle d’Aosta da Milano e da Torino in collaborazione con le linee del servizio pubblico locale.

– In aereo

Come raggiungere Courmayeur in aereo? Lo scalo di riferimento è l’Aeroporto di Torino Caselle che si trova a circa 150 di distanza e che garantisce collegamenti low-cost dai principali aeroporti del centro-sud Italia e dalle isole.

Per arrivare a Courmayeur in aereo puoi anche scegliere di atterrare all’Aeroporto di Milano Malpensa o all’Aeroporto di Milano Linate a circa 220 chilometri. E se arrivi dall’estero puoi anche atterrare all’Aeroporto di Ginevra in Svizzera che dista circa 115 chilometri.

Se decidi di raggiungere Courmayeur in aereo il mio consiglio è quello di prendere una macchina a noleggio in una delle tante compagnie di autonoleggio presenti all’uscita dei terminal.

Per confrontare le tariffe di tutte le compagnie nelle date che servono a te per arrivare a Courmayeur e trovare quella che garantisce la migiore offerta ti consiglio di fare come me e di prenotare online sul portale www.ionoleggioauto.it oppure su www.doscovercars.com.

Trovare le migliori auto e noleggio e le migliori tariffe per raggiungere Courmayeur Mont Blanc con questi portali di noleggio auto è molto facile: ti basta andare sul sito, inserire “Aeroporto Torino”, “Aeroporto Milano Linate” o “Aeroporto Milano Malpensa” nel campo dedicato alla location, la data e l’ora di inizio e fine del noleggio e il gioco è fatto.

I due portali ti daranno l’elenco dei modelli di auto a noleggio insieme alle opzioni disponibili e alle tariffe proposte da tutte le compagnie tra le quali potrai scegliere quella che è più in linea con il tuo budget e con le tue specifiche esigenze.

Cosa fare a Courmayeur in estate

– Trekking e nordic walking sui sentieri del Monte Bianco

La cosa più interessante e divertente da fare a Courmayeur in estate è sicuramente il trekking o il nordic walking sui bellissimi sentieri del Monte Bianco in Val Vény e il Val Ferret.

Fare i sentieri di Courmayeur in estate a ritmo di trekking o di nordic walking significa avere il privilegio di scoprire a ritmo lento o sportivo una delle zone paesaggisticamente più incontaminate d’Italia tra boschi secolari e prati fioriti dove la natura regna ancora sovrana. Per non parlare dei panorami che sono a dir poco sbalorditivi.

La Val Vény e la Val Ferret sono molto diverse tra loro ed entrambe ti regalano esperienze diverse ma sempre molto suggestive, emozionanti e facilmente accessibili con molti sentieri da fare a ritmo di trekking e nordic walking che partono da Courmayeur.

Il territorio della Val Vény di Courmayeur ti accoglie con la spettacolare morena del Ghiacciaio del Miage dove trovi tanti laghetti glaciali e l’affascinante Col de la Seigne.

Qui a Col de la Seigne trovi anche la Casermetta che è sede del centro studi di Fondazione Montagna Sicura di Courmayeur che ti permette di partecipare a uno dei seminari sul paesaggio alpino, sulla flora e sulla fauna.

Diversa è la Val Ferret che invece è più dolce. In questa bella valle di Courmayeur puoi fare una piacevole passeggiata a ritmo di trekking o di nordic walking da Planpincieux a Lavachey e visitare i rifugi Bertone e Elena per gustare gli ottimi piatti della tradizione gastronomica locale abbracciato dai panorami del Monte Bianco.

Se vuoi un’esperienza mista tra escursioni ed alpinismo a Courmayeur con una difficoltà intermedia ti propongo i tanti sentieri ferrati che sono attrezzati con cavi metallici, scalette, e ponti sospesi.

– Il Monte Bianco in Mountain Bike

Ti consiglio di scegliere una vacanza a Courmayeur in estate anche se sei un appassionato di mountain bike perchè nel territorio circostante sulle pendici del Monte Bianco ti puoi davvero sbizzarrire.

Scegliere di fare i percorsi che da Courmayeur si arrampicano sulle pendici del Monte Bianco in mountain bike o con l’e-bike ti dà la possibilità di fare una vacanza attiva immerso nella natura al ritmo che decidi tu. Infatti i percorsi in mountain bike da Courmayeur Mont Blanc sono adatti anche se non sei particolarmente allenato.

Il percorso più spettacolare che puoi fare da Courmayeur è il Giro del Monte Bianco che si sviluppa addirittura per 200 chilometri su sentieri, tratti asfaltati e discese mozzafiato tra Italia, Austria e Svizzera, sempre abbracciati dai panorami più grandiosi dell’intero arco alpino.

Gli elementi che incontri pedalata dopo pedalata lungo gli oltre 8.000 metri di dislivello complessivo del Giro del Monte Bianco da Courmayeur sono a dir poco spettacolari e in forte contrasto tra loro. E li puoi percorrere tutti in 5 giorni.

A parte le enormi montagne che ti tengono sempre sott’occhio a pochi chilometri dal centro di Courmayeur trovi lingue di ghiaccio perenne color titanio che si alternano al verde delle foreste secolari e ai colori sgargianti dei prati fioriti.

Oltre al Giro del Monte Bianco che è decisamente impegnativo sia per lo sforzo fisico che per il tempo necessario a percorrerlo integralmente da Courmayeur trovi altri percorsi più brevi ma sempre suggestivi ed emozioananti che ti elenco qui sotto.

Facendo click sul nome di questi bellissimi percorsi in bicicletta da Courmayeur puoi vedere i dettagli dell’itinerario sul sito di Trailforks.

E se ami l’avventura più adrenalinica salta su un’helibike che parte da Courmayeur per provare il brivido degli singletrail downhill. Non sai cos’è l’helibike?`È il trasporto di bicilette in quota con l’elicottero che da Courmayeur ti permette di scendere a tutta velocità lungo i sentieri più difficili ed emozionanti.

– Climbing sul granito

L’esperienza di arrampicarsi sulle pareti del Monte Bianco da Courmayeur è un’esperienza che definire unica è riduttivo.

Perchè? Immaginati di raggiungere da Courmayeur lo splendore dei ghiacci perenni, restare abbagliato dallo scintillio della neve vergine e avere intorno a te i magnifici scorci delle valli mentre ti arrampichi sul granito.

Le vie di montagna più suggestive e adatte a chi ha già una buona tecnica da fare partendo da Courmayeur sono quelle del Gran Capicin, Chandelle, Pic Adolphe, Clocher e del Trident du Lac.

Ovviamente il mio consiglio è quello di non avventurarti per queste vie di montagna di Courmayeur Mont Blanc da solo anche se sei un esperto o in compagnia di persone che conoscono la montagna ma di affidarti alle guide specializzate locali che ti daranno anche la giusta attrezzatura per divertirti in sicurezza.

E se prima di partire vuoi scaldarti i muscoli e allenarti puoi provare nella palestra di roccia indoor di Courmayeur dove puoi anche fare un vero e proprio corso se sei un principiante o se vuoi perfezionare la tecnica.

– Rafting, kayaking and canyoning sul fiume Dora Baltea

Sei un amante degli sport estremi o più semplicemente hai voglia di prenderti una bella scarica di adrenalina mentre sei in vacanza a Courmayeur?

A Courmayeur Mont Blanc puoi provare emozioni fortissime praticando il rafting, il kayaking o il canyoning in mezzo alla natura incontaminata e con una splendida vista del Monte Bianco sopra di te.

Nei dintorni di Courmayeur scorre il fiume Dora che per le sue caratteristiche morfologiche e per la velocità delle sue acque è considerato il Colorado d’Europa ed è ideale se vuoi praticare il rafting o il kayaking.

Per praticare il kayaking o il rafting a Courmayeur in tutta sicurezza ti consiglio di affidarti agli istruttori qualificati del centro rafting.

Se invece vuoi abbinare all’acqua la montagna e il trekking sempre nei dintorni di Courmayeur puoi praticare il canyoning che consiste nell’esplorare le gole e le cascate formate dai torrenti alpini con il solo aiuto di corde e imbragature.

Praticare canyoning a Courmayeur è perfetto per tutti perché non richiede una preparazione fisica particolare ma solo un minimo di confidenza con l’acqua. Questo però non significa che non è assolutamente emozionante!

– Fun park per bambini

Una vacanza a Courmayeur è fantastica anche per i tuoi bambini. Infatti qui ai piedi del Monte Bianco possono praticare tante interessanti attività all’aria aperta e in mezzo alla natura incontaminata.

L’area di Cormayeur Mont Blanc è attrezzata con diversi outdoor camp che sono uno più bello dell’altro. Le proposte sportive, ludiche e didattiche sono sono sviluppate nel Fun Park nei prati di Dolonne e al Club des Sports in Val Ferret.

Al Fun Park Dolonne che trovi a circa 3 chilometri dal centro di Courmayeur possono ad esempio provare la carrucola tirolese, la pista tubing, l’acro-bungee e ovviamente si possono divertire con i più classici gonfiabili e materassini elastici.

In Val Ferret a pochi chilometri da Courmayeur centro trovi invece il Club des Sports che aspetta i tuoi bambini con fantastiche proposte junior & kids in un contesto unico al cospetto della catena del Monte Bianco.

Se invece i tuoi figli sono più grandi e più coraggiosi non si possono perdere i percorsi del Parco Avventura Mont Blanc che trovi a pochi minuti dal centro di Courmayeur.

Il Parco Avventura Mont Blanc a Courmayeur è un’ampia area verde con una splendida vista sul Monte Bianco nel vicino Comune di Pré St. Didier.

In questo parco vicino a Courmayeur i tuoi bambini trovano tirolesi, liane, passerelle, reti, ponti di corda, scale fluttuanti e piattaforme di varie altezza che gli permettono di vivere esperienze più adrenaliniche ma sempre in totale sicurezza.

Cosa fare a Courmayeur in inverno

– Sciare a Courmayeur

Sciare a Courmayeur è davvero spettacolare perchè in fatto di piste e di panorami invernali questa bella località valdaostana non ha niente da invidiare a quelle sicuramente più blasonate del Trentino.

Le piste a Courmayeur sono 33 e i loro tracciati le rendono adatte anche agli asciatori e agli appassionati di snowboard più esperti che si possono divertire tantissimo grazie ai notevoli dislivelli distribuiti lungo i loro 100 chilometri di estensione complessiva.

La più bella tra le piste da sci di Courmayeur è sicuramente l’Arp che ti permette di sciare a 2.755 metri di altitudine circondato da panorami da cartolina.

E poi arrivare in pista con sci e snowboard è facile e veloce grazie ai 18 impianti a Courmayeur che sono molto rapidi e confortevoli.

Ti posso garantire che tutte le volte che sono stato a sciare a Courmayeur anche nei fine settimana da bollino rosso non ho mai perso tempo agli impianti e mi sono goduto un sacco di discese.

Freeride, sci alpinismo e sci di fondo

Se sei un appassionato di freeride sciare a Courmayeur ti emozionerà tantissimo perchè trovi anche corridoi immacolati di soffice neve non battura sui quali far scivolare le lamine dei tuoi sci in tutta sicurezza.

Ma il comune di Courmayeur è sicuramente il punto di partenza privilegiato se sei un amante di sci alpinismo, esperto o principiante. Sci ai piedi puoi scalare il Tetto d’Europa come è chiamato il Monte Bianco e regalarti il panorma mozzafiato della valle che vedi dall’alto.

Il Monte Bianco è in assoluto la più grande escursione scialpinistica delle Alpi per la lunga salita che lo caratterizza e per l’emozionante discesa lungo la sua parete che è ripida e selvaggia.

Se scegli di fare escursioni insieme alle guide alpine di Courmayeur puoi anche ammirare lo spettacolo dei seracchi della Vallée Blanche che ti regalano un’emozione che puoi godere solo se hai gli sci ai piedi.

Lo sci a Courmayeur non è solo discesa ma anche fondo. Se sei un appassionato di questo sport devi provare i bellissimi percorsi innevati della Val Ferret che passano tra meravigliosi boschi.

La pista di sci di fondo di Courmayeur è lunga 20 chilometri ed ha una conformazione molto particolare che ti permette di affrontarla con molte variazioni allungando o accorciando l’anello base.

I prezzi dello skipass a Courmayeur

Le tariffe dello skipass a Courmayeur sono allineate a quelle delle località sciistiche del Trentino ma a differenza di queste prevedono importanti agevolazioni per i minori di 18 anni, per chi a più di 65 anni e per gruppi di oltre 20 persone.

Puoi usufruire di importanti riduzioni sulle tariffe dello skipass per sciare a Courmayeur anche nei fine settimana previsti dalla convenzione con la Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) se sei in possesso della tessera.

E poi puoi scegliere di acquistare il solo skipass per sciare solo sulle piste di Courmayeur oppure quello valido per tutti gli impianti della Valle d’Aosta fino allo skipass Mont Blanc Unlimited.

Lo skipass Mont Blanc Unlimited è il più completo perchè ti da diritto a sciare nel comprensorio di Courmayeur Mont Blanc, Skyway Monte Bianco, Valle di Chamonix e Evasion Mont-Blanc.

Il Baby Club sulla neve

Sciare a Courmayeur non è ideale solo per gli sciatori grandi ma anche per i bambini che vogliono imparare o che semplicemente vogliono divertirsi sulla neve.

Per i più piccoli sulle piste a Courmayeur c’è un baby club che ospita i bambini da 0 a 10 anni ed è gestito dalla Scuola Sci Monte Bianco.

Il baby club si trova a Plan Chécrouit a pochi passi dall’arrivo della funivia e dalla sede della scuola di sci di Courmayeur dove i piccoli ma anche i grandi possono prendere lezioni con i maestri FISE.

Nel baby club sulle piste a Courmayeur ci sono giochi e gonfiabili sulla neve ma anche locali al chiuso nei quali i tuoi bambini sono accuditi da educatori qualificati che li faranno divertire con giochi e attività di animazione mentre tu scii tranquillo.

Mangiare nei rifugi sulle piste

Per me sciare a Courmayeur significa anche prendermi il tempo per assaporare la squisita cucina della Valle d’Aosta in uno dei tanti rifugi sulle piste.

Di ristoranti sulle piste a Courmayeur ne trovi davvero tanti e tutti propongono una gastonomia di alta qualità a base dei prodotti tipici locali che sono squisti soprattutto grazie all’aria pura, all’acqua incontaminata e alle tecniche di produzione che sono immutate nei secoli.

Quando vado a sciare a Courmayeur e mi fermo per pranzo non mi faccio mai mancare un tagliere con i salumi e i formaggi tipici DOP che sono la Fontina e il Fromadzo. E chiedo sempre di assaggiare qualche fetta di Lard d’Arnad che è il famoso lardo locale su crostini di pane caldo.

E ovviamente non rinuncio nemmeno a un bicchiere di vino scegliendo una tra il Vallée d’Aoste Blanc de Morgex et de La Salle. Sono davvero squisiti anche perchè i vigneti di Courmayeur hanno la particolarità di essere i più alti d’Europa.

Non si può pranzare senza finire con dolce. E nei rifugi sulle piste a Courmayeur così come nei tanti ristoranti e pasticcerie in centro non hai che l’imbarazzo della scelta tra i Torcettini, le Tegole o la fondue di cioccolato servita con frutta fresca e biscottini della tradizione.

Ma il principe dei dolci al quale non rinuncio mai quando vado a sciare a Courmayeur è il Mont Blanc che si degusta al cucchiaio. Anche solo dal nome capisci che ha la forma di montagna ed è fatto di castagne e zucchero ricoperta da morbida panna montata. Il sapore? Talmente delizioso che è inutile cercare di rendere l’idea!

Wellness e benessere a Courmayeur dopo lo sci

Dopo una intensa giornata di sport sulle piste di Courmayeur a me piace prendermi qualche ora per rilassarmi in una sauna, in un bagno turco o in una piscina riscaldata all’aperto.

Puoi fare tutto questo e molto di più in molti degli hotel a Courmayeur con centro benessere ma se vuoi un’esperienza davvero unica ti consiglio di fare come me e di andare alle terme di Pré Saint Didier dove le parole d’ordine sono silenzio, bellezza, natura e riposo.

Oltre agli altri trattamenti benessere l’esperienza più bella che puoi fare nel complesso termale di terme di Pré Saint Didier vicino a Courmayeur è quella di immergerti nelle acque calde che sgorgano dalle acque della montagna dalla notte dei tempi mentre la temperatura è sotto 0.

Il senso di estremo benessere fisico che provi alle terme di Pré Saint Didier vicino a Courmayeur è amplificato dalle essenze di montagna e dalla musica rilassante.

Ma soprattutto dal paesaggio innevato che ti circonda e che ti regala un’incantevole vista sulla cima del Monte Bianco che ti guarda dall’alto.

– L’alpinismo sul Monte Bianco

Scegliere Courmayeur in inverno è un’ottima opzione anche se sei un appassionato di alpinismo perchè con i più di 4.000 metri d’altezza il Monte Bianco è la più bella location italiana per arrampicare tra i ghiacciai circondato da panorami da fiaba.

Per praticare l’alpinismo sul Monte Bianco partendo da Courmayeur ti puoi affidare alla Società delle Guide di Courmayeur che propongono tanti emzionanti itinerari trekking-alpinistici grazie ai quali, oltre a fare sport e respirare aria purissima, puoi conoscere la montagna in tutta sicurezza.

Tra le proposte di alpinismo sul Monte Bianco facendo base a Courmayeur puoi scegliere le salite che sono tutte impegnative e adatte solo se sei un esperto, i trekking in alta quota lungo le vie ferrate oppure ti puoi concedere delle escursioni tra i rifugi alpini e i bivacchi che sono più semplici ma sempre spettacolari.

Andando al concreto tra i percorsi di alpinismo da Courmayeur che puoi scegliere c’è ad esempio la classica ascensione del versante Ovest del Monte Bianco e che ti conduce fino a quota 3.424 metri. Oppure la bellissima Aiguille D’Entrèves grazie alla quale arrivi a 3.604 metri e che è perfetta se sei alle prime esperienze di alpinismo.

– Hiking e ciaspole

Se lo sci e l’alpinismo non fanno per te allora puoi scegliere di trascorrere un fine settimana a Courmayeur ai piedi del Monte Bianco per fare delle incantevoli escursioni con le ciaspole alla scoperta dei luoghi più silenziosi e avvolti da un manto di neve ghiacciato.

Se vuoi ciaspolare a Courmayeur trovi sicuramente percorsi adatti al tuo livello di difficoltà. Puoi scegliere la Val Ferret se quello che cerchi è una passeggiata rilassante e in piano oppure la selvaggia Val Vény attraverso la quale raggiungi il ghiacciaio del Toula se vuoi fare percorsi più impegnativi.

Se invece hai gambe allenate e hai voglia di avventura ti consiglio il percorso sulle ciaspole più caratteristico di Courmayeur. Sto parlando del il tour dei villaggi che ti permette di scoprire i tetti di losa, i muri in pietra e gli antichi lavatoi degli antichi villaggi di montagna nei dintorni di Courmayeur.

Sei un tipo che si sveglia quando fuori scende il buio? Allora devi provare le ciaspolate notturne di Courmayeur che ti portano sulle tracce dei camosci verso i rifugi in quota in compagnia delle guide alpine di Courmayeur Mont Blanc.

I 5 migliori hotel a Courmayeur

Se decidi di sciare a Courmayeur ti consiglio di scegliere un hotel vicino agli impianti per essere più comodo al mattino.

Di hotel a Courmayeur ce ne sono tantissimi e per tutte le tasche ,quindi avrai solo l’imbarazzo della scelta su quale scegliere.

E poi tutti gli hotel a Courmayeur hanno un’ottima relazione qualità-prezzo ma io te ne voglio indicare 5 a meno di un chilometro dagli impianti che conosco personalmente perchè li ho scelti durante le mie settimane bianche e che sono sicuro possono soddisfare le tue aspettative.

I prezzi medi che ti indico si riferiscono a camera a notte, per 2 persone. Se gli hotel a Courmayeur che ti suggeriscono non ti piacciono ne puoi trovare più di 150 sul sito di Booking.com.

Non mi resta che rigraziare il comune di Courmayeur per le preziose informazioni che mi ha dato per scrivere questo articolo e per le fotografie.

Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?