La Thuile in estate e in inverno

La Thuile è una bellissima località di montagna ai piedi del Monte Bianco in Valle d’Aosta ideale per le vacanze estive e invernali all’insegna dello sport nelle sue diverse declinazioni. La Thuile è perfetta sia per le vacanze con amici che in famiglia con bambini soprattutto se ami lo sci e lo snowboard perchè ha un comprensorio molto esteso che scende nel versante francese con piste adatte ad ogni livello di difficoltà e impianti di risalita molto efficienti. Ma a La Thuile puoi praticare tanti altri sport invernali tra i quali lo sci alpinismo, lo sci di fondo, l’alpinismo e le rilassanti passeggiate con le ciaspole circondato da bellissimi boschi innevati. La Thuile è favolosa anche d’estate perchè anche in questa stagione offre la possibilità di praticare molti sport adatti a tutti i livelli di preparazione e anche per i bambini

Dove si trova La Thuile

Il comune di La Thuile si trova nell’omonima valle che è la vallata laterale della Valle d’Aosta al confine con la Francia.

La Thuile si trova ad un’altitudine di 1.450 metri in una bellissima posizione paesaggistica perchè è circondata da fitte foreste che nascondono bellissimi laghetti ed è dominata da alte vette con ghiacciai estesi tra i quali il più importante è il ghiacciaio del Rutor.

Il comune di La Thuile è il secondo più occidentale della regione dopo Courmayeur ed è collegato direttamente alla Francia attraverso il Colle del Piccolo San Bernardo. Un altro accesso alla località valdaostana è il Colle di San Carlo.

A La Thuile il fiume Dore du Rutor confluisce nella Dora di Verney che è affluente della Dora Baltea a sua volta affluente del Po.

Il comune di La Thuile è una rinomata destinazione turistica estiva e invernale famosa soprattutto per le vacanze sulla neve e poco distante da altre località italiane e francesi famose per l’offerta di sport invernali.

Infatti La Thuile dista circa 15 chilometri da Courmayeur, circa 115 chilometri da Gressoney-Saint-Jean e poco più di 35 chilometri da Chamonix Mont Blanc in Francia che è raggiungibile attraverso il Traforo del Monte Bianco.

Il ghiacciaio Rutor e le Cascate Rutoline

Uno degli elementi che caratterizzano la valle di La Thuile è il ghiacciaio Rutor che ha un’estensione di 8,4 chilometri quadrati di superficie e che per questo puoi ammirare da qualsiasi prospettiva.

L’estensione del Rutor ne fa il terzo ghiacciaio più esteso della Valle d’Aosta dopo il ghiacciaio Mirage e il ghiacciaio Lys.

Il bellissimo ghiacciaio Rutor è circondato da molte vette tra le quali la più alta è quella del del Monte Doravidi (3.439 metri) ed è caratterizzato da Le Vedettes che si innalzano proprio al suo centro.

Figlie del ghiacciaio Rutor sono le Cascate Rutorine che sono senza ombra di dubbio tra le più belle di tutta la Valle d’Aosta e facilmente raggiungibili da La Thuile.

Le Cascate Rutoline sono costituite da tre salti d’acqua impetuosi che si gettano in gole e precipizi generando la Dora del Rutor.

Partendo dalla frazione di La Joux (1.603 m) puoi raggiungere le Cascate Rutoline e più in alto il rifugio Deffeyes ai piedi del ghiacciaio del Rutor. Oppure una volta arrivato al loro cospetto puoi procedere verso i suggestivi laghi di Bellacomba.

Se sei un esperto alpinista puoi anche proseguire alla volta della Testa del Rutor. Per visitare le Cascate Rutoline da La Thuile puoi anche fare itinerari e percorsi con le guide alpine che sono adatte anche per i bambini.

Come arrivare a La Thuile

– In macchina

Arrivare a La Thuile in macchina è facilissimo sia che provieni dalle regioni del Nord che da quelle del Centro.

Dall’Italia la principale strada per raggiungere La Thuile in macchina è l’Autostrada A5 Torino-Aosta. Superata Aosta prosegui verso il confine francese ed esci dall’autostrada a Morgez per poi proseguire sulla strada provinciale fino a raggiungerla.

Se provieni dalla Francia puoi arrivare a La Thuile attraverso il Traforo del Monte Bianco passando per Courmayeur.

In questo caso al costo del carburante e del pedaggio autostradale per raggiungere La Thuile devi aggiungere i costi per attraversare il traforo che sono molto salati e che incidono notevolmente sul costo totale del viaggio.

Per attraversare il Traforo del Monte Bianco che ti permette di raggiungerla dalla Francia sono previste tariffe uniche scontate entro il settimo giorno successivo a quello dell’andata.

L’Austostrada A5 Torino-Aosta è molto scorrevole e non incontri quasi mai traffico ad esclusione della domenica pomeriggio nei fine settimana d’inverno quando è possibile trovare code a causa del rientro delle persone che sono state a sciare a La Thuile, a Chamonix, a Courmayeur e nelle altre località sciistiche di queste splendide valli alpine.

Qui di seguito ti indico le distanze per arrivare a La Thuile dalle principali città del Nord e del Centro Italia:

  • 150 chilometri da Torino
  • 225 chilometri da Milano
  • 290 chilometri da Genova
  • 390 chilometri da La Spezia
  • 435 chilometri da Bologna
  • 485 chilometri da Venezia
  • 525 chilometri da Firenze
  • 800 chilometri da Roma

– In treno

Se ti interessa sapere come arrivare a La Thuile con il treno devi tenere presente che la stazione di riferimento è quella di Aosta. Una volta qui sono previsti collegamenti in autobus in corrispondenza dell’arrivo dei treni provenienti dalle principali città.

Il viaggio per raggiungere La Thuile in treno può essere piuttosto lungo e costoso. È per questa ragione che ti sconsiglio di arrivare in treno se provieni da lontano soprattutto perchè devi necessariamente fare diversi cambi e se ci sono dei ritardi o contrattempi il tuo viaggio potrebbe diventare una vera odissea.

Se ad esempio stai pensando a come arrivare da Torino a La Thuile il treno può essere una buona opzione perchè la distanza è abbastanza ragionevole.

Ma se ad esempio devi raggiungere La Thuile in treno da Milano o da Firenze te lo sconsiglio vivamente.

– In autobus

Arrivare a La Thuile in autobus è molto più facile, comodo ed economico che con il treno.

Se stai pensando di arrivare in autobus io ti suggerisco soprattutto il servizio di autobus low-cost della compagnia Flixbus che gestisce numerose corse verso Courmayeur che partono da diverse città italiane e straniere.

Una volta arrivato a Courmayeur puoi prendere uno degli autobus della compagnia Aosta Arriva che gestisce i collegamenti tra La Thuile e molte altre destinazioni della Valle d’Aosta.

Durante il periodo invernale c’è anche il servizio di autobus gratuito Winterbus Courmayeur-La Thuile che collega le due località da dicembre a marzo.

– In aereo

Come raggiungere La Thuile in aereo? Lo scalo di riferimento è l’Aeroporto di Torino Caselle che si trova a circa 160 di distanza e che garantisce collegamenti low-cost dai principali aeroporti del centro-sud Italia e dalle isole.

Per arrivare a La Thuile in aereo puoi anche scegliere di atterrare all’Aeroporto di Milano Malpensa o all’Aeroporto di Milano Linate a circa 220 chilometri. E se arrivi dall’estero puoi anche atterrare all’Aeroporto di Ginevra in Svizzera che dista circa 120 chilometri.

Se decidi di raggiungere La Thuile in aereo il mio consiglio è quello di prendere una macchina a noleggio in una delle tante compagnie di autonoleggio presenti all’uscita dei terminal.

Per confrontare le tariffe di tutte le compagnie nelle date che servono a te e trovare quella che garantisce la migiore offerta ti consiglio di fare come me e di prenotare online sul portale www.ionoleggioauto.it oppure su www.doscovercars.com.

Trovare le migliori auto e noleggio e le migliori tariffe per raggiungere La Thuile con questi portali di noleggio auto è molto facile: ti basta andare sul sito, inserire “Aeroporto Torino”, “Aeroporto Milano Linate” o “Aeroporto Milano Malpensa” nel campo dedicato alla location, la data e l’ora di inizio e fine del noleggio e il gioco è fatto.

I due portali ti daranno l’elenco dei modelli di auto a noleggio insieme alle opzioni disponibili e alle tariffe proposte da tutte le compagnie tra le quali potrai scegliere quella che è più in linea con il tuo budget e con le tue specifiche esigenze.

Cosa fare a La Thuile in estate

– Passeggiate in MTB in quota e nei boschi

La cultura della mountain bike nella valle di La Thuile e nelle altre valli del Monte Bianco è radicata nel DNA degli abitanti e attrae come una calamita decine di migliaia di turisti ogni anno.

Se sei un appassionato di mountain bike nei suoi dintorni trovi dislivelli e scenari maestosi tra i quali spiccano il re Monte Bianco, il ghiacciaio del Rutor e più in lontananza il gruppo del Rosa e il Cervino.

Ma soprattutto puoi pedalare nel MTB Natural Trail Area di La Thuile che, a partire dal punto più alto raggiungibile nella zona del Belvedere a 2.600 metri di quota, scende per oltre 1.200 metri fino al paese.

Questo immenso bike park di La Thuile racchiude 220 km di itinerari che si sviluppano tra boschi e prati e che sono tracciati in perfetta armonia con le caratteristiche del territorio.

Il bike park di La Thuile è raggiungibile con bici al seguito grazie alla seggiovia Bosco Express che parte dal paese.

All’interno del MTB Natural Trail Area sono anche presenti strade e mulattiere pedalabili grazie ai quali puoi raggiungere angoli e luoghi molto suggestivi.

La MTB Natural Trail Area di La Thuile è molto conosciuta tra gli appassionati anche perchè è ed è stata teatro di importanti gare nazionali e internazionali tra cui le tappe di Enduro World Series nel 2014, 2016, 2018 e nel 2021, la Superenduro, gli Internazionali d’Italia e la Junior Series Cross Country.

Se invece devi imparare da zero o vuoi perfezionare la tecnica hai a disposizione il Campo Scuola che propone tour guidati nel comprensorio e lezioni per principianti, bambini ed esperti che vogliono perfezionare la tecnica.

– Ciclismo su strada

Se sei un appassionato di ciclismo su strada forse già conosci le strade a tornarti di La Thuile che periodicamente accolgono il passaggio del Giro di Italia e che per questo sono per questo una meta ambita da migliaia di ciclisti italiani e stranieri.

Bellissimo è ad esempio il percorso che dall’abitato di La Thuile sale verso il Colle del Piccolo San Bernardo.

Questo percorso ha salite con pendenze del 7% nella parte iniziale in zona Pont Serrand dopo La Thuile, dell’8% fino al bivio di Les Suches per poi addolcirsi lungo il Piano dell’Abbondanza. Riprende infino vigore sugli ultimi tornanti che conducono al Colle per poi scendere verso La Rosière in Francia.

Se sei un ciclista allenato ti consiglio il percorso molto più impegantivo che da La Thuile passa per il vecchio villaggio minerario di Pera Carà e da Les Granges dove la pendenza raggiunge il 13% fino al Colle San Carlo (1.971 metri) per scendere 11 chilometri verso Morgex.

A questo punto piega a sinistra fino al bivio di Prè Saint Didier (1.020 metri), riprendi la salita lungo gli 11 tornanti con una pendenza media del 6%, attraversa i centri abitati di Elevaz e La Balme e torna a La Thuile.

– Trekking e alpinismo

Oltre alla possibilità di fare delle splendide esperienze con la bicicletta da strada o in mountain bike partendo da La Thuile puoi fare anche interessanti percorsi di trekking alla scoperta di decine di luoghi storici e culturali ma soprattutto di paesaggi molto suggestivi.

I percorsi di trekking tracciati che partono da La Thuile sono 52 e si sviluppano per centinaia di chilometri. Ti posso assicurare che indipendentemente dal tuo livello di preparazione tra questi ne trovi sicuramente diversi adatti al tuo profilo di sportivo e molti di questi sono adatti anche se li fai con i bambini.

Tra questi 52 percorsi di trekking che puoi fare in estate 16 sono molto facili, 22 di livello medio (E) e 13 sono adatti a te se sei un escursionista esperto (EE).

Un percorso culturale alla scoperta degli antichi luoghi di culto che puoi fare anche con i bambini perchè quasi totalmente pianeggiante è ad esempio quello che parte da La Thuile per poi toccare le piccole località di Moulin, Thovex, Clou e Buic.

Se invece sei in cerca di un’escursione un pò più impegnativa nel cuore della natura puoi fare quello che parte dal comune di La Thuile per attraversare gli alpeggi di Orgères e Porassey nella località di Pont Serrand (1.602 metri) prima di entrare nel lungo vallone di Chavannes. Da qui continui fino al colle di Chavannes (2.592 metri) che collega alla Val Veny. Il trekking dura circa 4 ore.

Tra tutti i percorsi dedicati agli escursionisti esperti ti consiglio quello che parte da La Thuile per proseguire attraverso il Vallone di Youlaz (2.300 metri) fino al Col di Youlaz con la possibilità di arrivare a Mont Fortin. Perchè te lo consiglio? È uno di quelli che ti offrono la migliore panoramica del Monte Bianco.

Di questi sono 10 gli itinerari che ti portano alla scoperta dei bellissimi laghi e alle sue fonti d’acqua tra i quali quello che ti consiglio più degli altri è sicuramnte quello alle Cascate Rutoline.

La valle di La Thuile ti propone anche diversi percorsi di climbing da fare soprattutto in estate. Tra le esperienze di alpinismo che ti consiglio di fare c’è la salita verso la testa del Rutor o verso il Grand Assaly.

– Rafting, hydrospeed, canyoning e trail running

Se ti piacciono gli sport più impegantivi la valle di La Thuile ti offre ad esempio la possibilità di fare rafting, hydrospeed, torrentismo o il train running che come probabilmente sai è la corsa sui dislivelli di montagna.

Puoi fare rafting nelle acque tumultuose della Dora Baltea attraversando la vegetazione rigogliosa che la circondano ai piedi del Monte Bianco.

A La Thuile il rafting è adrenalinico ma allo stesso tempo molto sicuro grazie alla presenza di centri sportivi specializzati e di guide esperte che organizzano esperienze adatte anche ai bambini.

Se il rafting non fa per te puoi scegliere anche l’altrettanto emozionante hydrospeed o il torrentismo (canyoning) grazie al quale unisci l’esplorazione delle gole e i salti in acqua al trekking.

Se invece sei un appassionato di corse in montagna per mettere alla prova i tuoi limiti nei dintorni di La Thuile trovi molti percorsi adatti a tutti i livelli di preparazione.

Ma se davvero vuoi sfidarti e sfidare i tuoi amici o altri sportivi ti consiglio di partecipare alla gara annuale La Thuile Trail che è un appuntamento fisso per migliaia di appassionati che arrivano da tutto il mondo.

La Thuile Trail che si svolge ogni anno verso la fine di Luglio propone due emozionanti giorni di trail running con tre gare su tre diverse distanze: 25 e 60 chilometri al sabato e l’estenuante prova Vertical per il gran finale della domenica.

– Parco avventura in quota

A pochi minuti da La Thuile sulla strada che porta a Pré-Saint-Didier trovi il Parco Avventura Mont Blanc.

Questo parco è letteramente immerso in un affasciante bosco di pini alti più di 20 metri con una bellissima vista sul Monte Bianco e si compone di una serie di percorsi di varia difficoltà che sono adatti sia agli adulti che ai bambini di ogni età.

Ognuno dei 7 percorsi del Parco Avventura Mont Blanc di La Thuile è costituito da piattaforme sospese a varie altezze che utilizzano come supporto gli alberi e le risorse naturali del bosco, ma senza danneggiarle.

Le piattaforme sono collegate tra loro da ponti nepalesi, tronchi instabili, liane, reti, tirolesi e scale fluttuanti che ti permettono di avanzare da un albero ad un altro in tutta sicurezza tanto più che indossi un’imbracatura e un equipaggiamento specifico. 

Cosa fare a La Thuile in inverno

– Sciare a La Thuile in pista e fuoripista

Scegliere di sciare a La Thuile è un’ottima opzione qualsiasi sia il tuo livello di preparazione sugli sci o sullo snowboard e anche se decidi di fare un fine settimana o la settimana bianca con i tuoi bambini perchè il suo comprensorio prevede piste di tutti i livelli di difficoltà.

Il comprensorio sciistico di La Thuile è chiamato Espace San Bernardo ed è uno tra quelli più grandi dell’intera Valle d’Aosta grazie al collegamento internazionale sci ai piedi con la stazione francese di La Rosière.

Grazie alla connessione La Thuile-Rosière puoi sciare o fare snowboard sui due versanti delle Alpi con un unico skipass che ti permette di raggiungere quota 2.800 metri che è l’altitudine più alta del comprensorio.

Il comprensorio sciistico Espace San Bernardo di La Thuile offre 82 piste per un totale di 152 chilometri di lunghezza e accessibili da 38 impianti di risalita che sono moderni e molto veloci. Tra questi le nuove seggiovie Mont Valaisan e Moulin nel versante francese.

Le piste sui due lati del comprensorio La Thuile-Rosière sono soprattutto piste rosse e nere. Mentre nella sola valle di La Thuile le piste sono 42 e anche qui sono per lo più rosse e nere.

Se sei uno sciatore esperto ti puoi ad esempio cimentarti sulla pista 3 Franco Berthod che ha una pendenza massima è del 73% e ti permette di raggiungere l’abitato di La Thuile dopo aver percorso i quasi 4 chilometri della sua lunghezza.

La pista 3 Franco Berthod di La Thuile ha ospitato diverse gare di Coppa del Mondo di Super Gigante e discesa libera femminile.

Il comprensorio di La Thuile è spettacolare anche se sei un amante di sci fuoripista perchè la bellezza del contesto naturalistico che avvolge i tracciati di neve candida è impareggiabile.

L’Espace San Bernardo di La Thuile-Rosière ti offre anche 2 stadi di slalom, 1 snowpark, 1 pista di boarder cross, 2 fun cross area, 1 zona di free rider securizzato, 1 zona snowkite facilmente raggiungibile con gli impianti insieme a 2 parchi giochi per bimbini.

I prezzi dello skipass a La Thuile

Di seguito ti riassumo i prezzi giornalieri dello skipass per sciare sulle piste a La Thuile e nel comprensorio Espace San Bernardo per l’alta e la bassa stagione. Si considerano:

  • Baby: i bambini nati dopo il 31/10/2012
  • Young: i bambini nati dopo il 31/10/2002
  • Junior: i bambini nati dopo il 31/10/2006
  • Senior: gli adulti nati prima del 31/05/1956.

Lo skipass per sciare sulle piste di La Thuile e del comprensorio Espace San Bernardo è gratis per i bambini sotto gli 8 anni che sciano insieme ad un adulto o ad un Young.

  • Bassa stagione (da inizio stagione al 25/12/2020, dal 11/01/2021 al 29/01/2021, dal 08/03/2021 al 11/04/2021)
    • Adulti: 42 euro
    • Baby: 11 euro
    • Young: 37 euro
    • Junior: 29 euro
    • Senior: 37 euro
  • Alta stagione (dal 26/12/2020 al 10/01/2021 – dal 30/01/2021 al 07/03/2021)
    • Adulti: 46 euro
    • Baby: 12 euro
    • Young: 46 euro
    • Junior: 32 euro
    • Senior: 46 euro

Se decidi di sciare a La Thuile e nell’interno comprensorio Espace San Bernardo ti consiglio di scaricare l’App Espace San Bernardo che ti dà molte informazioni utile sulle piste, sul meteo e sullo stato degli impianti ma anche di ricaricare online lo skipass. Molto utile a questo scopo è anche il servizio di Teleskipass.

– Sci alpinismo

Se le discese te le vuoi conquistare con le gambe e con il fiato quello che fa per te è lo sci alpinismo a La Thuile nel silenzio della neve immacolata e con la bellezza delle vette sempre sopra di te.

A La Thuile puoi fare tante escursioni di sci alpinismo tra le quali trovi sicuramente anche quelle più adatte al tuo livello di preparazione.

Tra le escursioni di sci alpinismo a La Thuile che preferisco c’è quella di quattro ore che da Pont Serrand (1.069 metri) porta a Combe Varin (2.620 metri) che non particolarmente impegnativa ma allo stesso tempo davvero molto emozionante.

Bellissima è anche il percorso di sci alpinismo che dal Colle del Piccolo San Bernardo conduce al comune di La Thuile. Si tratta di un’escursione di tredici chilometri con alcuni tratti di falsopiano che si sviluppano all’interno di uno scenario che ti regala bellissimi scorci verso il Monte Bianco e l’Aiguille de Trélatête.

Sei molto allenato e quindi pronto per affrontare i più difficili percorsi di sci alpinismo a La Thuile? Allora quello che fa per te è l’itinerario che da La Joux (1.494 metri) arriva a Mont Valaisan (2.891 metri). Da questo punto hai un panorama a 360° sulle montagne francesi e sulle più alte cime delle Alpi.

– Sci di fondo e ciaspole

Praticare di sci di fondo a La Thuile è assolutamente stupendo perchè dalla piana di Arly dietro al Foyer de Fond partono 3 piste ad anello con specifiche lunghezze e gradi di difficoltà che attraversano sempre panorami suggestivi che ti puoi godere al ritmo che scegli tu.

L’anello di sci di fondo più lungo tra quelli che trovi a La Thuile ha una lunghezza complessiva di 7 chilometri. A questo principale se ne affiancano altri due lunghi rispettivamente 3 chilometri e 1 chilometro. Quest’ultimo percorso è anche quello più semplice per pendenza.

Trovi altri 4 tracciati di sci di fondo che misurano dai 3 ai 7,5 chilometri nelle vicinanze di La Thuile in zona Arpy sotto al Colle San Carlo. Tutti e quattro sono immersi da uno splendido scenario dove protagonisti sono i larici e abeti secolari.

Se invece vuoi goderti i bellissimi paesaggi di montagna passeggiando con le ciaspole a La Thuile puoi galleggiare sul manto bianco immergendoti nei boschi secolari e raggiungi piccoli villaggi e luoghi inesplorati.

Da La Thuile e dalle piccole frazioni di Pétosan, Les Granges, La Joux, Buic, Villaret partono itinerari da fare con le ciaspole di differenti difficoltà e lunghezza ma tutti piacevoli e rilassanti che impegnano da una fino a 4 ore.

Tra i le escursioni da fare con le ciaspole a La Thuile ti consiglio di non perderti quello che segue i vecchi sentieri delle miniere e che ti conduce agli ingressi dei cunicoli e all’antico villaggio dei minatori. E se non hai le ciaspole a La Thuile trovi diversi posti dove le puoi noleggiare.

Snowkite ed eliski

La Thuile non è solo sci e snowboard. Grazie agli impianti di La Thuile situati nella zona del Colle del Piccolo San Bernardo al confine tra Italia e Francia puoi praticare anche l’emozionante snowkite.

Questo sport nasce dall’unione tra kitesurf e sci o snowboard e permette di essere totalmente autonomi dagli impianti di risalita.

Cosa ti serve per fare snowkite a La Thuile? Gli sci o la tavola da snowboard e una vela che permette al vento di spingerti. Stai tranquillo perchè in questo splendido scenario sovrastato dalla catena del Monte Bianco il vento non manca mai.

Grazie allo snowkite a La Thuile puoi divertirti surfando i fantastici e immacolati pendii innevati in libertà e sicurezza. Se vuoi provare o se vuoi perfezionare la tecnica a La Thuile trovi una rinomata scuola di snowkite.

Per accedere all’area snowkite a La Thuile sul Colle del Piccolo San Bernardo devi comprare uno pass gionaliero o stagionale dedicato che quindi non è compreso nello skipass per sciare nel comprensorio.

L’eliski a La Thuile è molto praticato anche perchè c’è una legge regionale che lo regolamenta e che stabilisce su quali percorsi è possibile farlo.

L’area eliski di La Thuile è compresa tra la Pointe Lechaud, il Monte Miravidi, il Mont Ouille, il Mont Freudaz, la Becca Bianca e la Testa del Rutor con diversi punti di recupero e svariate possibilità di discesa sia sul versante italiano che su quello francese.

Puoi provare l’ebrezza dell’eliski a La Thuile dall’inizio di Gennaio alla metà di Marzo solo se sei accompagnato da una guida alpina. Il punto di partenza è il Colle del Piccolo San Bernardo con destinazione la vetta del Rutor (3.486 metri) e la cima del Miravidi (3.051 metri).

– X-Treme Luge Alpine Bob

Se mentre sei in vacanza a La Thuile vuoi provare un’autentica scarica di adrenalina ti consiglio di lanciarti sull’X-Treme Luge Alpin Bob.

L’X-Treme Luge Alpin Bob è una macchinina montata su rotaie in ferro in mezzo al bosco che ti permette di scendere in picchiata per oltre 700 metri fino a raggiungere i 45 chilometri all’ora.

Perchè l’Alpine Bon di La Thuile è adrenalino? Oltre alla veloclità che è di tutto rispetto per una discesa in bob il percorso prevede saliscendi molto pronunciati, una passerella e un testacoda. Ma è comunque adatto anche se sei a La Thuile con i bambini anche se li porti ti devi preparare alle loro urla tra paura e divertimento… 🙂

Puoi fare questa esperienza sia d’estate che d’inverno ma io te lo consiglio proprio in questa stagione perchè il panorama innevato la rende unica. Trovi l’X-Treme Luge Alpin Bob a La Rosière a pochi chilometri da La Thuile e dal confine del Colle del Piccolo San Bernardo.

I 5 migliori hotel a La Thuile

Se decidi di sciare a La Thuile ma anche se vuoi passarci una vacanza estiva ti consiglio di scegliere un hotel vicino agli impianti per essere più comodo al mattino per essere subito sulle piste o per prendere i sentieri.

Di hotel a La Thuile ce ne sono tantissimi e per tutte le tasche quindi avrai solo l’imbarazzo della scelta su quale scegliere.

E poi tutti gli hotel a La Thuile hanno un’ottima relazione qualità-prezzo ma io te ne voglio indicare 5 vicino agli impianti e dai sentieri che conosco personalmente perchè li ho scelti durante le mie settimane bianche e che sono sicuro possono soddisfare le tue aspettative.

Il migliore in assoluto è l’Hotel Boton D’Or & Wellness (3 st., prezzo medio: 140-150 euro, voto >9). L’hotel è molto accogliente, si trova in un’ottima posizione sia rispetto agli impianti che al centro di La Thuile e il personale si è stato molto molto cordiale, quindi ti consiglio di provarlo.

I prezzi medi che ti indico si riferiscono a camera a notte, per 2 persone. Se gli hotel a La Thuile che ti suggeriscono non ti piacciono ne puoi trovare 80 sul sito di Booking.com.

Non mi resta che ringraziare il Consorzio Operatori Turistici di La Thuile e tutte le entità che ho nominato nell’articolo per le informazioni e per le fotografie.

Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?