spiagge del portogallo monte clerigo

Alla scoperta delle 14 più belle spiagge del Portogallo tra Algarve e Alentejo

Le lunghe e ventose spiagge del Portogallo nella regione dell’Algarve e dell’Alentejo sono stupende, e da sole valgono un viaggio. Sabbia fine e brillante, imponenti falesie e un mare di tutte le tonalità dell’azzurro che segue il perpetuo ritmo delle maree sono gli elementi che le accomunano, e che ne fanno le più belle del mondo

Come ti ho già detto nell’articolo nel quale ti racconto il mio emozionante viaggio in moto alla scoperta del Portogallo, una delle cose che caratterizzano questo paese è la presenza di una costa davvero bellissima e di spiagge molto suggestive, che si concentrano soprattutto nella regione dell’Algarve, ma anche in quella più a Nord dell’Alentejo.

Le spiagge del Portogallo che devi assolutamente visitare si trovano nel tratto di costa da Sagres a Sines, chiamata Costa Vicentina

Le spiagge del Portogallo che vale assolutamente la pena vedere, per fermarsi ad ammirare il panorama, rilassarsi e prendere un pò di sole, sono ben 14, tutte a pochissima distanza l’una dall’altra.

Te le voglio raccontare brevemente, parendo da quelle a Sud, più vicino a Sagres, per andare verso Nord, in avvicinamento progressivo a Sines.

Mi raccomando: prenditi il tempo per vederle tutte, anche solo per qualche minuto perchè le spiagge del Portogallo saranno il più bel ricordo che ti porterete a casa.

Le spiagge del Portogallo più belle

– Praia da Cordoama e Praia do Castelejo

Trovi due delle bellissime spiagge del Portogallo nella cittadina di Vila do Obispo, famosa per i percebes, un particolare tipo di crostaceo dall’aspetto poco invitante ma davvero ottimo, e utilizzato in molte ricette tipiche del Portogallo, che da noi in italia non si trovano.

Le due spiagge sono continue e si può passare da una all’altra senza dover nuotare.  

– Praia do Amado

A questa bellissima spiaggia del Portogallo puoi accedere esclusivamente a piedi per un sentiero sterrato dal paesino di Carrapateira. Questa difficile accessibilità la rende poco conosciuta ai turisti e quindi ti garantisce molta pace, tranquillità e intimità.

E poi vedrai che in questa spiaggia il tramonto è davvero spettacolare: le tonalità del rosso e dell’arancione colorano le scogliere circostanti. Wow, davvero indescrivibile!!! Sicuramente in assoluto una delle più spettacolari spiagge del Portogallo.

– Praia da Bordeira 

Anche la Praia da Bordeira è vicina alla cittadina di Carrapateira, poco distante dalla Praia do Amado, ma decisamente più lunga e più larga.

Questa spiaggia del Portogallo è una specie di striscia di sabbia di quasi tre chilometri che corre lungo le scogliere che la delimitano a differente altezza. Anche qui il tramonto ti regala un bellissimo spettacolo. 

– Praia do Vale Figueiras

Questa spiaggia del Portogallo è molto poco conosciuta per la sua difficile accessibilità, infatti si trova al termine di una stradina di terra battuta che inizia dalla località di Alfambras, a metà strada tra Aljezur e Carrapateira.

In questa lembo di terra, proprio per la poca presenza di persone, ho apprezzato fino in fondo la bellezza del paesaggio costiero, in una calma assoluta. Un aspetto che da viaggiatore sostenibile e responsabile apprezzo davvero moltissimo.

– Praia de Arrifana

Questa bellissima spiaggia del Portogallo il nome dell’omonima località di Arrifana e non penso di sbagliare se la definisco la spiaggia perla della Costa Vicentina, o almeno questa è la mia sensazione personale.

È spettacolare arrivare in moto e ammirarla dall’alto, per poi scendere e avvicinarsi progressivamente, godendosela in tutto il suo splendore.

Soprattutto nei giorni di sole con la bassa marea secondo me la Praia de Arrifana regala lo spettacolo migliore. Di sera, durante il tramonto e il rumore delle onde che fa da sottofondo, ho avuto una sensazione di sospensione nel tempo che raramente avevo provato in altre occasioni. Davvero una delle più belle spiagge del Portogallo.

– Praia do Monte Clérigo

La Praia do Monte Clérigo non è facilissima da trovare. Dopo aver passato il paesino di Aljezur cercate di seguire le indicazioni che non sono per nulla chiare. Ma nonostante questo è assolutamente da visitare, perchè alla bellezza della spiaggia si aggiunge quella del percorso.

Se sei in macchina ti consiglio di abbassare i finestrini e respirare il profumo speciale di questa zona del Portogallo. L’ambiente è quasi surreale, perchè il forte sbattere delle onde contro la roccia dovuto al mare sempre mosso, fa alzare una strana nebbiolina.

E sempre per la forza del mare in questa zona bisogna prestare molta attenzione se decidi di fare il bagno. 

– Praia da Amoreira

Pur essendo vicinissima alla Praia do Monte Clérigo non puoi raggiungere direttamente questa spiaggia del Portogallo perchè si trova dall’altro lato di un piccolo canale, ma ci devi andare in moto o in macchina.

È bellissimo il contrasto tra il colore dorato della sabbia, il blu intenso del mare e del canale e il verde della vegetazione che la circonda.

– Praia do Carvalhal

Questa bellissima spiaggia del Portogallo si trova nei pressi della bellissima Reserva Natural do Estuário do Sado ed è davvero molto bella.

Oltre a questo ha un altro aspetto molto positivo: proprio li c’è un piccolo bar che propone degli ottimi spuntini e cocktails, ideali per una pausa per ammirare lo stupendo paesaggio circostante. Ti raccomando una lunga sosta.

– Praia do Zambujeira

Anche questa incantevole spiaggia del Portogallo circondata da due imponenti falesie, è una delle più belle tra quelle che ho visto, e a detta di molti abitanti dei dintorni con i quali ho parlato, addirittura una delle spiagge più belle dell’intero paese.

– Praia do Almograve

Questa splendida spiaggia del Portogallo si trova a pochi minuti dall’omonima località, ed è molto estesa e bella. Ti consiglio di fermarti anche per gustare la cucina dei ristoranti del paese, che propongono un piatto tipico molto particolare: la carne di maiale fritta con le vongole.

A noi italiani può sembrare un piatto molto strano perchè cucinare insieme carne è pesce è qualcosa di molto lontano dalle nostre abitudini alimentari, ma ti assicuro che è una vera delizia.

– Praia do Malhao

La sua particolarità di questa spiaggia del Portogallo è la sua posizione. Infatti è nascosta, quasi mimetizzata in un mezzo ad un bellissimo sistema dunoso all’interno del quale nei periodi di bassa stagione si formano delle piscine naturali tra le rocce, che sono ideali per rinfrescarsi senza dover fare il bagno nel mare, che in questo punto è davvero freddo. Anche in estate. 

– Praia do Aivados

La Praia do Alvados si potrebbe raggiungere direttamente dalla Praia do Malhao, attraversando altre tre spiagge: la Praia dos Nascedios, la Praia do Saltinho e la Praia da Cruz, che in realtà sono delle continuazioni della prima, ma la distanza diventa considerevole.

La Praia do Aivados è davvero bella ma è molto stretta, per cui nei periodi di alta marea scompare del tutto. Quindi puoi avere la fortuna trovarla ma anche di non trovarla, a seconda del periodo in cui decidi di viaggiare in Portogallo.

– Praia da Ilha do Passegueiro

Questa lunga spiaggia del Portogallo si chiama così perchè si trova davanti al bel isolotto del Pessegueiro che ha una lunghezza di soli 300 metri, e che dista poche centinaia di metri dalla costa.

Per questo la puoi raggiungere con una piccola imbarcazione a remi, oppure anche a nuoto, se sei un buon nuotatore e hai sufficiente fiato. 🙂 In un punto rialzato della costa c’è anche un forte molto interessante.

Anche le spiagge dell’isola sono molto carine, quindi se decidi di fermarti qualche ora potrai prendere due piccioni con una fava. Il nome di Pessegueiro deriva dal nome dell’albero del pesco, anche se non ho ben capito se è un caso o se è perchè nella zona ci sono alberi di pesco. Non mi sembra di averne visti.

– Praia do Porto Covo

Qui devi fermarti assolutamente, sia per la minuscola spiaggia, bella e racchiusa tra scogliere, ma anche per il simpatico paesino di pescatori di Porto Covo, dove ci sono molti ristoranti che propongono squisiti piatti di pesce.

Un’altra delle più belle spiagge del Portogallo: proprio un bel modo per chiudere il giro lungo la costa da Sagres a Sines. 

Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?