visa-waiver-program

Visa Waiver Program: come transitare o viaggiare negli USA senza visto

Il Visa Waiver Program è un programma che, da quando nel 2009 è entrato in vigore il passaporto elettronico, consente a noi italiani e ai cittadini di molti altri paesi dell’Unione Europea e non di viaggiare negli Stati Uniti senza la necessità di chiedere il visto d’ingresso. Il Visa Waiver Program può essere utilizzato per entrare negli Stati Uniti per motivi turistici o semplicemente per il transito verso un’altra destinazione. Non è invece possibile usarlo per tutte le altre motivazioni del viaggio, incluso il lavoro o la frequenza di corsi universitari. Sicuramente il Visa Waiver Program è un grandissimo vantaggio ma per poterlo usare si devono rispettare determinate condizioni che sono abbastanza rigide

Non so se capita anche a te ma io quando devo transitare o viaggiare negli Stati Uniti ho sempre un pò d’ansia per via norme stringenti che regolano l’ingresso e la permanenza nel paese, e per gli adempimenti necessari per essere in regola con le normative federali sull’immigrazione.

Un po’ per il reale problema delle minacce terroristiche un po’ per le paranoie degli Stati Uniti sull’ingresso degli stranieri, viaggiare o transitare negli Stati Uniti non è semplice.

Infatti puoi incappare in contrattempi inaspettati che si traducono nel divieto di ingresso una volta arrivato al controllo da parte degli agenti dell’ufficio immigrazione che non ci mettono tanto a negartelo senza troppe spiegazioni. Per poi rispederti da dove sei venuto con il primo volo disponibile.

Non c’è bisogno che ti spieghi che questa è una situazione davvero sgradevole che vale la pena evitare informandosi correttamente prima di partire, per capire se effettivamente si hanno tutte le carte in regola per poter restare o per transitare dal Paese.

il visa waiver program autorizzazione di ingresso senza visto negli usa

Perchè anche se atterri in aeroporto USA anche solo per un transito devi passare i controlli dell’ufficio immigrazione e il controllo doganale e ovviamente ritirare il bagaglio per poi imbarcarlo nuovamente sul volo che ti conduce verso la tua destinazione finale.

Ho deciso di scrivere questo articolo per spiegarti cos’è il Visa Waiver Program e per chiarire le problematiche legate all’immigrazione negli Stati Uniti dopo il mio ultimo viaggio a Puerto Rico, che ha le stesse leggi dell’immigrazione e la stessa agenzia di sicurezza all’immigrazione (US Homeland Security) degli Stati Uniti.

Durante quel viaggio ho rischiato seriamente di non poter entrare nel Paese e di dover ritornare a Bogotà da dove ero partito su un volo Avianca. Pericolo che ho scampato per un pelo solo grazie al compassionevole aiuto di un addetto della compagnia che si è preso a cuore il mio problema.

Il Visa Waiver Program: viaggiare negli USA senza visto

Dal 12 gennaio 2009 è in vigore il passaporto elettronico che si differenzia da quello tradizionale perchè è dotato di un chip nel quale sono contenute le nostre informazioni personali, compresa la scansione digitale della nostra fotografia e delle nostre impronte digitali. Lo riconosci perchè sulla copertina ha un piccolo rettagolo dorato.

Grazie al passaporto elettronico per noi cittadini italiani e per i cittadini di molti altri paesi è possibile viaggiare negli Stati Uniti senza bisogno di avere il tradizionale visto rilasciato dalle ambasciate o dai consolati americani.

nazionalita visa-waiver program

Questo è possibile se rispettiamo le condizioni previste dal Visa Waiver Program, che tradotto in italiano significa Programma di Viaggio senza Visto.

Ovviamente non è tutto facile come sembra. Infatti puoi viaggiare negli Stati Uniti senza visto aderendo al Visa Waiver Program solo se il tuo viaggio è per turismo o per transito verso una destinazione finale fuori dagli Stati Uniti. È invece assolutamente vietato usarlo per tutte le altre motivazioni di viaggio, inclusa la possibilità di fare corsi universitari, stages e naturalmente lo scopo lavorativo.

Quando è possibile viaggiare negli USA con il Visa Waiver Program

Visto che il tema è particolarmente delicato ti indico qui di sotto nel dettaglio quali sono le condizioni che devi soddisfare per poter transitare o passare un periodo di negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program:

  • Il tuo passaporto elettronico deve essere ovviamente in corso di validità al momento dell’ingresso o del transito negli Stati Uniti. Ma non solo: deve avere anche un tempo residuo di validità di diversi mesi, anche se non mi ricordo più esattamente quanti
  • Il tuo soggiorno degli Stati Uniti non deve essere in nessun caso superiore a 90 giorni o la tua motivazione di ingresso negli USA deve essere il semplice transito verso un’altra destinazione
  • Il tuo arrivo in un aeroporto o porto negli Stati Uniti deve avvenire attraverso un vettore (aereo o marittimo) che ha aderito al Programma Visa Waiver Program
  • Già al momento dell’ingresso negli Stati Uniti devi avere un biglietto di ritorno, a meno che tu non lo compri nel momento stesso in cui metti il piede sul suolo americano. In questo caso l’acquisto deve essere fatto nell’Ufficio Immigrazione
  • Se entri in suolo americano usufruendo del Visa Waiver Program per transito il tuo viaggio non può comunque terminare in territori contigui e nemmeno in isole adiacenti. A meno che tu non sia residenti in questi territori
  • Prima del volo di arrivo negli USA devi aver fatto domanda e ottenuto dal Dipartimento di Immigrazione USA la Electoric System For Travel Autorization (ESTA), che è parte integrante del Visa Waiver Program

Esclusioni alla possibilità di viaggiare negli USA con il Visa Waiver Program

Una norma introdotta nel 2015 per fronteggiare il pericolo del terrorismo stabilisce che, anche se sei in possesso di tutti questi requisiti non puoi entrare negli USA usufruendo del Visa Waiver Program se dopo il 01/03/2011 hai fatto un viaggio da/per Iran, Iraq, libia, Siria, Sudan, Somalia e Yemen. O se, anche se sei cittadino italiano hai anche la nazionalità in uno di questi Paesi.

Quindi, anche se sei cittadino italiano ma ricadi in una di queste condizioni, devi necessariamente richiedere il visto al consolato americano prima di partire per gli USA.

In ogni caso, visto che le regole per i viaggi negli USA cambiano continuamente soprattutto da quando presidente è l’eclettico Donald Trump, per essere sicuro di non avere problemi una volta arrivato negli Stati Uniti ti consiglio di metterti in contatto con i consolati e le ambasciate degli Stati Uniti presenti in Italia prima del viaggio. Ecco i siti Internet:

I migliori hotel negli Stati Uniti

Se stai cercando informazione sul Visa Waiver Program probabilmente hai in programma un viaggio negli Stati Uniti, e quindi avrai bisogno di trovare un albergo nelle città che decidi di visitare.

Io viaggio spesso negli Stati Uniti sia per lavoro che per fare le vacanze, e conosco molti alberghi in diverse città, soprattutto in quelle più turistiche. I prezzi medi che ti indico si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

– I 5 migliori hotel a New York

New York è una città che non ti devi perdere se viaggi negli Stati Uniti perchè come probabilmente sai già è forse la sua città più emblematica.

Io ti consiglio di trovare un hotel a New York nella zona di Manhattan per essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre e per essere comodo negli spostamenti verso tutti gli altri quartieri perchè i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a New York che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Los Angeles

Los Angeles è un’altra città che non deve mancare nel tuo tuo itinerario se decidi di viaggiare negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program, perchè è una città molto giovane, frizzante e cosmopolita e ti offre la possibilità di fare esperienze molto interessanti.

Io ti consiglio di trovare un hotel a Los Angeles in centro, nella zona della Fashion District vicino al Los Angeles State Historic Park, per essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre.

Se scegli un hotel i questa zona di Los Angeles ti permette anche di essere comodo negli spostamenti verso tutte le zone della città compresa Santa Monica e la spiaggia, perchè tutti i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a Los Angeles che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Chicago

Chicago è bellissima durante tutte le stagioni dell’anno ma soprattutto a Natale, quindi ti consiglio di inserirla nella tua wish list se hai voglia di visitare gli Stati Uniti per vivere delle vacanze invernali differenti.

Io ti consiglio di trovare un hotel a Chicago in centro, nella zona della Maggie Daley Park, il polmone verde della città e location del bellissimo albero di Natale che ogni anno viene allestito in citttà.

Scegliere un hotel in questa zona di Chicago ti permette anche di essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre e allo stesso tempo comodo negli spostamenti verso tutte le altre zone perchè tutti i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a Chicago che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Houston

Se vuoi conoscere la vera essenza degli Stati Uniti devi assolutamente visitare Houston in Texas, che tra l’altro è anche sede della NASA. Houston a me è piaciuta davvero tanto soprattutto per la sua bellissima architettura del secolo XIX che si concentra nell’Historic District.

Io ti consiglio di trovare un hotel a Houston in centro, nella zona dell’Houston City Hall. Scegliere un hotel in questa zona di Houston ti permette anche di essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre e allo stesso tempo comodo negli spostamenti verso tutte le zone della città perchè tutti i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a Houston che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Phoenix

Se il tuo itinerario di viaggio negli States con il Visa Waiver Program ti porta in Arizona devi prenderti il tempo nececcario per visitare la bellissima Phoenix, che è la città più importante dello stato e ha un clima caldo e soleggiato tutto l’anno. Non è un caso che l’area metropolitana di Houston è conosciuta come Valle del Sole.

La città di Phoenix è famosa per i resort esclusivi con spa, i campi da golf progettati da Jack Nicklaus e tanti locali notturni alla moda. Un luogo che ti consiglio di visitare assolutamente a Phoenix è l’immenso Desert Botanical Garden, che ospita tantissime varietà di cactus.

Io ti consiglio di trovare un hotel a Phoenix in centro per essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre e allo stesso tempo essere comodo negli spostamenti verso tutte le altre zone perchè tutti i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a Phoenix che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Philadelphia

Un’altra città degli Stati Uniti che ti consiglio di non perderti durante il tuo viaggio negli Stati Uniti usufruendo della comodità del Visa Waiver Program è Philadelphia, la frizzante capitale della Pennsylvania. È molto giovane e cosmpolotita e ha tantissimi posti interessanti da conoscere assolutamente, molti dei quali simbolo della storia americana.

Tra i must di Philadelphia c’è la Liberty Bell, l’Independence Hall (dove furono firmate la Dichiarazione di Indipendenza e la Costituzione) e altri luoghi importanti per la Rivoluzione americana. Sono molto belli anche i gradini del Philadelphia Museum of Art immortalati dalla corsa trionfale di Sylvester Stallone nel film “Rocky”.

Per vedere tutto questo e molto di più consiglio di trovare un hotel in centro Philadelphia, nella zona Love Park. Tra l’altro da qui partono tutti gli autobus per raggiungere le altre zone della città e i dintorni.

Se gli hotel a Philadelphia in centro che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a San Antonio

Se stai cercando informazioni sul Visa Waiver Program per andare in Texas? Oltre alla città di Houston ti consiglio di visitare anche la bellissima San Antonio, molto meno conosciuta e frequentata della prima ma molto interessante dal punto di vista culturale per il suo ricchissimo patrimonio coloniale.

Lungo il fiume San Antonio si snoda la River Walk, la celebre passeggiata pedonale di diversi chilometri ricca di caffè, negozi e boutiques alla moda. E poi a San Antonio c’è la bellissima Torre delle Americhe che raggiunge l’atezza di 228 metri nello Hemisfair Park.

Per vedere tutto questo e molto di più consiglio di trovare un hotel a San Antonio nella zona dell’Hemisfair Park. Tra l’altro da qui partono tutti gli autobus per raggiungere le altre zone della città e i dintorni.

Se gli hotel a San Antonio che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a San Diego

Se il tuo viaggio negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program ha come destinazione la California non ti devi perdere la strepitosa San Diego sulla costa del Pacifico, una delle città americane che mi piaciono di più.

A San Diego ti devi fermare per conoscere le sue bellissime spiagge e per godere del suo clima mite durante tutto l’anno. E poi ci sono tanti bellissimi parchi, tra i quali devi assolutamente visitare il Balboa Park che ospita lo spettacolare Zoo di San Diego. Ma anche tente gallerie e atelier d’artisti famosi. Nel porto di San Diego c’è la USS Midway, la grande portaerei trasformata in un museo aperto al pubblico.

Per vedere tutte le sue bellezze ti consiglio di trovare un hotel a San Diego in centro, nella zona del Waterfront Park. Tra l’altro da qui partono tutti gli autobus per raggiungere le altre zone della città e i dintorni.

Se gli hotel a San Diego che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Dallas

Se il tuo viaggio negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program ha come destinazione il Texas, insieme a Houston e San Antonio devi conoscere assolutamente anche Dallas.

Dallas è una metropoli molto moderna che ha una forte impronta artistica e culturale, infatti ci trovi molte gallerie e musei tra i quali il Dallas Museum of Art e la Trammell & Margaret Crow Collection of Asian Art che insieme ospitano diverse migliaia di opere d’arte. Mentre l’elegante Nasher Sculpture Center di Dallas espone bellissime sculture contemporanee.

Il Sixth Floor Museum nel centro di Dallas, in Dealey Plaza, commemora il luogo dell’assassinio del presidente John F. Kennedy nel 1963

Per vedere tutti i suoi luoghi più emblematici ti consiglio di trovare un hotel a Dallas in centro vicino al Dallas Museum of Art. Tra l’altro da qui partono tutti gli autobus per raggiungere le altre zone della città e i dintorni.

Se gli hotel a Dallas che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a San José

Anche San José nella Silicon Valley in California è una città che non ti devi perdere se viaggi negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program.

Io ti consiglio di trovare un hotel a San José nella zona del Municipal Rose Garden, per essere vicino a tutte le attrattive che questa bellissima città ti offre e per essere comodo negli spostamenti verso tutte le zone della città perchè tutti i mezzi di trasporto pubblico convergono qui.

Se gli hotel a San José che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Washington

Che dire della bellissima Washington? Forse stai cercando informazioni sul Visa Waiver Program proprio per visitare la bellissima capitale federale degli Stati Uniti e loro simbolo indiscusso anche perchè gli USA come unione di stati sono nati proprio qui.

Devi visitare la città di Washington quanto meno per conoscere gli imponenti monumenti ed edifici neoclassici tra i quali le tre famose sedi in cui sono suddivisi i poteri del governo: il Campidoglio, la Casa Bianca e la Corte Suprema. Washington ospita anche celebri musei e spazi dedicati alle arti performative, come il Kennedy Center.

Per vedere questi e gli altri suoi luoghi più emblematici ti consiglio di trovare un hotel a Washington in centro vicino al The President’s Park. Tra l’altro da qui partono tutti gli autobus per raggiungere le altre zone della città e i dintorni.

Se gli hotel a Washington che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Miami

<<Miami è Miami>>. E c’è poco da dire perchè secondo me è in assoluto la città più bella degli States. Non visitare questa bellissima città della Florida è un peccato capitale perchè è frizzante, giovane, alla moda e molto cosmopolita.

L’influenza di Cuba a Miami è molto tangibile e la puoi toccare con mano passeggiando per il viale Calle Ocho nel quartiere di Little Havana. Al di là dei cubani a Miami vivono molti latini, tra i quali tantissimi portoricani e cubani. E non è un caso che a Miami lo spagnolo è più parlato dell’inglese.

Su una fascia di isole al di là delle acque turchesi della Baia di Biscayne sorge invece Miami Beach, dove si trova South Beach. Questo è um quartiere ricco di stile è famoso per i colorati edifici Art déco, la sabbia bianca, gli alberghi sul mare e i nightclub alla moda.

Per vedere questi e gli altri suoi luoghi più emblematici ti consiglio infatti di trovare un hotel a South Beach, meglio se lungo Rodeo Drive.

Se gli hotel a Miami Beach che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel ad Atlanta

Forse stai cercando informazioni sul Visa Waiver Program per un viaggio ad Atlanta, capitale della Georgia. Ti consiglio di visitare la città soprattutto se sei un appassionato di storia americana e vuoi scoprirne interessanti testimonianze.

La città di Atlanta ha svolto un ruolo cruciale durante la guerra civile americana e successivamente durante gli scontri per i diritti civili degli anni ’60. Se vuoi conoscere le tracce di questo passato ti suggerisco di visitare l’Atlanta History Center e il Martin Luther King Jr. National Historic Site dedicato alla vita e alla memoria del leader dei diritti civili.

Bellissimo è anche l’enorme Georgia Aquarium che fa parte del Centennial Olympic Park realizzato nel centro di Atlanta in occasione delle Olimpiadi del 1996.

Per vedere questi e gli altri suoi luoghi più emblematici ti consiglio infatti di trovare un hotel nel cuore del Downtown di Atlanta, dove si concentrano questi importanti luoghi di interesse e dove convergono tutti i mezzi pubblici che ti consentono di visitare anche le altre attrazioni.

Se gli hotel ad Atlanta che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel con casinó a Las Vegas

Stai cercando informazioni sul Visa Waiver Program per fare una vacanza a Las Vegas e sfidare la sorte in uno degli emblematici casinó di questa luccicante città nel bel mezzo del deserto del Nevada?

Allora lascia che ti suggerisca i migliori hotel con casinó a Las Vegas. E se vinci per favore fammelo sapere quanto meno per ringraziarmi della dritta che ti ho dato! Mi farebbe piacere sapere di averti portato fortuna.

Se gli hotel con Casinó a Las Vegas che ti ho suggerito non ti piacciono o vuoi cercare semplicemente un hotel senza casinó puoi cercre nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

– I 5 migliori hotel a Orlando

Stai cercando informazioni su come viaggiare negli Stati Uniti senza visto con il Visa Waiver Program perchè hai in programma di andare ad Orlando in Florida per visitare uno dei suoi celebri parchi di divertimento?

Tra questi il più famoso è il Walt Disney World che comprende, tra gli altri, il Magic Kingdom, Epcot e alcuni parchi acquatici. Nello Universal Orlando trovi invece i parchi Universal Studios e Islands of Adventure all’interno dei quali trova spazio il Wizarding World of Harry Potter dedicato alla saga letteraria di successo mondiale.

Al di là dei parchi di divertimento Orlando è una città che vale la pena visitare magari prima o dopo aver visitato Miami perchè è giovane, frizzante e cosmopolita e ha una vita notturna molto accattivante. Ad Orlando trovi però anche molti musei e attrazioni culturali degne di essere visitate.

Qui sotto mi permetto di suggerirti i migliori hotel di Orlando dentro e fuori i suoi parchi di divertimento

Se gli hotel a Orlando che ti ho suggerito non ti piacciono puoi trovarne molti altri nella mappa che ti ho messo qui sotto. I prezzi si riferiscono a camera a notte, per 2 persone.

Booking.com

Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?