decorazioni natalizie a gradara

Nel borgo medioevale di Gradara ho trovato il villaggio di Babbo Natale

federico belloni professional travel blogger
Federico Belloni Professional Travel Blogger

Arriva il Natale e il bellissimo borgo medioevale di Gradara, nella provincia di Pesaro-Urbino, si trasforma nel suggestivo Villaggio di Babbo Natale. Le soffuse luci del borgo, insieme alla magia delle decorazioni, mettono in risalto l’imponente castello e gli aspetti storici del borgo creando un’atmosfera davvero molto calda e suggestiva…che vi farà ritornare bambini

Una delle cose che mi piace di più visitare sono i piccoli borghi storici italiani, soprattutto quelli medioevali. E tra questi uno dei miei preferiti è Gradara, che si trova nella provincia di Pesaro-Urbino, ed è la porta d’accesso della stupenda regione delle Marche arrivando dalla Romagna. A pochi chilometri da Rimini e dal suo entroterra, costituito dai borghi storici della Signoria dei Malatesta.

La parte collinare delle Marche è davvero ricca di affascinanti borghi medioevali, anche nelle province di Ancona e Macerata, che ho avuto il piacere di visitare diverse volte anche in moto.

Il borgo di Gradara è Capitale del Medioevo e fece da cornice alla celebre storia d’amore dei due sfortunati amanti Paolo e Francesca, cantata anche da Dante nella Divina Commedia, ai quali è dedicata una rocca, oltre ad essere stata dimora di Lucrezia Borgia.

il borgo medioevale di gradara
La porta di ingresso al borgo medioevale di Gradara | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)

Il centro storico di Gradara è bello sempre, ma diventa davvero stupendo quando si veste per prepararsi al Natale, perchè in questo periodo l’atmosfera è davvero da fiaba.

Lo si nota già dall’esterno, con le mura del borgo illuminate dalla luce delle centinaia di lucine che addobbano gli alberi, e che creano un gioco di luci e di ombre davvero indescrivibile.

Una volta varcata la porta di accesso attraverso il ponte levatoio si rimane davvero senza parole. Come se, attraversato il ponte levatoio della prima cinta di mura, si entrasse in un’altra fantastica dimensione, d’altri tempi, che conduce fino al bellissimo castello.

castello di gradara
La porta di accesso al Castello decorata per Natale | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)

Quando l’ho visitato faceva molto freddo, e questo rendeva l’atmosfera molto calda, davvero simile a quella che da bambini ci si può immaginare di trovare nel Villaggio di Babbo Natale, la su, nell’estremo nord del pianeta, che ho sempre pensato fosse fatto di piccole viette acciottolate, piccoli negozi dove si trovano  gli oggetti che poi verranno portati in dono ai bambini che sono stati buoni, e che si trovano esposti sulla porta, la slitta di Babbo Natale parcheggiata e pronta a partire per sfrecciare nel cielo alla velocità della luce. E tante luci e decorazioni natalizie, sparpagliate un pò ovunque.

decorazioni natalizie a gradara
Tante decorazioni natalizie qua e la per il borgo medioevale di Gradara | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)
babbo natale a gradara
Babbo Natale è arrivato a Gradara con la sua slitta | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)

Ho gironzolato per il borgo e sono entrato in molti negozi che vendono le prelibatezze gastronomiche della zona, facendo rifornimento per i vari pranzi e cene delle festività. A Gradara non c’è nessuna specialità tipica del posto, ma si può  quello che caratterizza in generale la zona dell’entroterra riminese e marchigiano: ottimi formaggi, buonissimi salumi e il vino che, pur non essendo tra quelli più prestigiosi del nostro paese, è comunque molto buono.

Camminando per le viuzze mi ha stupito che ogni negozio, bar o ristorante è stato ristrutturato e allestito in modo assolutamente corrente con l’impronta medioevale del borgo, fin nei minimi dettagli, creando un insieme davvero affascinante.

decorazioni natalizie a gradara
Teiera gigante e altre decorazioni natalizie sparse per il borgo | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)
decorazioni urbane per il natale a gradara
Le decorazioni dell’arredo del borgo medioevale di Gradara | Copyright Federico Belloni (tutti i diritti riservati)

Ho fatto anche una passeggiata tra i tanti banchi del mercatino dell’artigianato, dove si possono trovare idee carinissime e molto originali per i regali, con l’imbarazzo della scelta su cosa comprare, poi sono salito sul camminamento delle mura esterne che vi assicuro vi permette una visuale davvero emozionante sull’intero borgo.

E finita la visita vi aspetta una squisita piadina, che potete trovare in uno dei chioschi appena fuori le mura, ma anche nei bar del centro storico.

Se venite a visitare il Villaggio di Babbo Natale di Gradara non perdetevi nemmeno Candele a Candelara, una vera e propria festa delle candele nel borgo medioevale di Candelara, sempre nell’entroterra della provincia di Pesaro-Urbino, a pochissimi chilometri da qui.

 

 

Rispondi