il paesaggio della valle dei templi con il mandorlo in fiore

La Festa del Mandorlo in fiore: ad Agrigento, in Sicilia, si celebra la primavera con musica e danza tradizionale dall’Italia e dal mondo

federico belloni professional travel blogger
Federico Belloni Professional Travel Blogger

La Festa del Mandorlo in fiore, organizzata dal Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, è il tradizionale appuntamento che si svolge tutti gli anni durante i primi giorni di Marzo nella fantastica città siciliana di Agrigento, nello scenario della bellissima Valle dei Templi. Quella del 2019 è l’edizione numero 74, e si svolgerà dal 1 al 10 Marzo proponendo un fitto calendario di eventi culturali dove i protagonisti sono molti gruppi folkloristici internazionali che, attraverso la musica e la danza tradizionale, promuovono lo scambio culturale e il dialogo tra le culture.

Non so come la vedi tu, ma per me la primavera è una stagione davvero speciale, soprattutto perchè le giornate si allungano, le temperature cominciano ad essere più gradevoli, e la natura si risveglia.

il paesaggio della valle dei templi con il mandorlo in fiore
Lo stupendo paesaggio della Valle dei Templi con i mandorli in fiore | Fonte: Comune di Agrigento

Infatti, nei primi giorni della Primavera, quasi come se il mio orologio biologico si attivasse, intensifico le mie lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta, soprattutto in campagna o nei boschi, perchè mi piace vedere il paesaggio che si fa verde e punteggiato dai colori dei fiori, che nascono per terra o sugli alberi.

il paesaggio della valle dei templi durante la festa del mandorlo in fiore
Il paesaggio della Valle dei Templi durante la fioritura dei mandorli | Fonte: Comune di Agrigento

Ed è proprio per celebrare l’arrivo della primavera che nel mondo sono tantissime le feste e le sagre dedicate ai fiori.

In Giappone, ad esempio, tra la fine di Marzo e la metà di Aprile si celebra la fioritura dei ciliegi (hanani), simbolo di rinascita ma anche di caducità della bellezza. Un avvenimento tradizionale molto importante e carico di significati simbolici, che spinge i giapponesi a recarsi nei luoghi dove possono osservare le fioriture più belle. Secondo me il momento migliore per visitare questo fantastico paese.

la fioritura dei ciliegi in giappone
Il panorama che sembra una tela dipinta di rosa | Fonte: Giappone Turismo

In Italia una delle più storiche e importanti, insieme all’Infiorata di Spello è la Festa del Mandorlo in fiore, che si celebra tutti gli anni nei primi giorni di Marzo nella bellissima città di Agrigento, in Sicilia. E che ha come sfondo la bellissima e suggestiva Valle dei Tempi, e le distese di mandorli fioriti.

La Festa del Mandorlo in fiore celebra infatti la primavera con il rifiorire del mandorlo che, insieme all’olivo, rappresenta la pianta caratteristica del contesto agricolo tradizionale della Valle dei Templi.

La Festa del Mandorlo in fiore: 10 giorni di eventi folkloristici

Questa festa ha acquisto nel corso degli anni un significato culturale molto importante, anche grazie ad un calendario di eventi di ben 10 giorni nel quale gli appuntamenti culturali, musicali e folkloristici hanno l’obiettivo promuovere il dialogo interculturale per mandare messaggi di pace a tutte le popolazioni attraverso la musica e le diverse forme di danza tradizionale.

una esibizione folkloristica durante la festa del mandorlo in fiore
Una esibizione folkloristica nella Valle dei Templi | Fonte: Comune di Agrigento

Questo importante compito è affidato ai numerosi gruppi folkloristici proventienti da tutto il mondo, che inscenano fantastici spettacoli musicali e di ballo nelle diverse location scelte per ospitare i diversi momenti dell’appuntamento.

il corteo per le vie di Agrigento durante la festa del mandorlo in fiore
Il corteo per le vie del centro storico di Agrigento | Fonte: Comune di Agrigento

Le esibizioni promuovono le forme artistiche tradizionali e folkloristiche dei diversi paesi invitati, che hanno caratteristiche tali da aver meritato l’iscrizione nel registro del Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’Unesco.

Gli appuntamenti più importanti della Festa del Mandorlo in fiore

Come nella tradizione la Festa del Mandorlo in fiore comincia al tramonto con una suggestiva visita alla Valle dei Templi, e prosegue con l’accensione della Fiaccola dell’amicizia dal Tripode dell’amicizia davanti allo stupendo tempio della Concordia.

il tripode dell'amicizia alla Festa del Mandorlo in fiore
Accensione del tripode dell’amicizia dal quale si accendono le fiaccole dell’amicizia | Fonte: Comune di Agrigento

Ma l’apice dell’evento arriva proprio alla chiusura, quando i diversi gruppi folkloristici sfilano per le vie storiche di Agrigento insieme ai tipici carretti siciliani e alle bande musicali, fino alla Valle dei Templi.

carretto siciliano uno degli elementi caratteristici della festa del mandorlo in fiore
Un tipico carretto-siciliano | Fonte: Comune di Agrigento

Ancora ai piedi del tempio della Concordia si può assistere all’esibizione artistica di chiusura, mentre davanti al tempio d’Ercole c’è l’assegnazione del Tempio d’oro. Questo premio raffigura il tempio di Castore e Polluce, ed è assegnato ai gruppi che hanno eseguito le migliori performance, e a chi ha il più bel costume tradizionale.

La Festa dei Mandorli in fiore e la gastronomia tipica siciliana

Ma la Festa del Mandorlo in fiore è anche una importante occasione per promuovere la ricca gastronomia siciliana, un’altro aspetto culturale che questo importante appuntamento contribuisce a tutelare, valorizzare e tramandare.

In particolare, durante il periodo di svolgimento sono allestite mostre e degustazioni dove protagonista è la mandorla, proprio con lo scopo di promuovere questo prodotto tipico siciliano.

la mandorlara alla festa del mandorlo in fiore di Agrigento
Una bella e squisita ricetta a base di mandorla | Fonte: Comune di Agrigento

Sicuramente il più importante è la Mandorlara – Festival del Mandorlo a Tavola, dove sono previste esibizioni di show cooking e proposte di ristorazione sviluppate dai ristoranti della zona, ma anche concorsi enogastronomici dedicati ai ristoratori e agli studenti degli istituti alberghieri.

La Festa del Mandorlo in fiore a bordo dello storico Treno del Mandorlo in fiore

Partecipare alla Festa del Mandorlo in Fiore è anche un’ottima occasione per ripercorrere antiche tratte del territorio siciliano tra Palermo ed Agrigento a bordo dello storico Treno del Mandorlo in fiore, godendo del piacere della lentezza.

Il treno, che è parte del parco storico di Fondazione FS Italiane, è composto dalla locomotiva storica anni ‘60 E 646 196 che traina alcune carrozze tipo “59” anni ‘60 e altre “Centoporte” anni ’30.

lo storico treno del mandorlo in fiore
Lo storico Treno del Mandorlo in fiore | Fonte: Comune di Agrigento
Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?