autoritratto esposto per celebrare la morte di leonardo da vinci

500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci: nel 2019 mostre ed eventi che lo celebrano in tutta Italia

federico belloni professional travel blogger
Federico Belloni Professional Travel Blogger

Il 2019 è l’anno dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci, e per tutto l’anno sono previste molte mostre, eventi e appuntamenti per celebrare il suo mito, organizzati dalle principali istituzioni museali d’Italia. Troverai gli eventi più importanti in Toscana, dove è nato (soprattutto a Firenze, Vinci, Anghiari e Prato), ma soprattutto a Milano, dove ha passato la maggior parte della sua vita realizzando i suoi lavori più emblematici. Altri eventi di rilievo anche a Venezia e a Torino

Leonardo da Vinci, uno dei più grandi geni che il mondo abbia conosciuto, si spegne il 2 Maggio 1519 ad Amboise, nella Valle della Loira, in Francia, dove Leonardo viveva alla corte di re Francesco I.

E 500 anni dopo, esattamente il 2 Maggio 2019, il Presidente della Repubblica suonerà nel Cortile del Quirinale la campana dedicata ai 500 anni dalla morte di Leonardo, forgiata appositamente dalla Federazione Italiana suonatori di campane per ricordare il grande genio rinascimentale, dando così il via ufficiale alle celebrazioni.

il presidente della repubblica celebra la morte di leonardo ai giardini del quirinale
I Cortili del Quirinale dove il Presidente della Repubblico suonerà la campana forgiata per celebrare la morte di Leonardo | Fonte: Giardini del Quirinale

In realtà i festeggiamenti per i 500 anni dalla morte di Leonardo sono già iniziati in tutta Italia, ma anche in Francia e in Europa. E prevedono un importantissimo calendario di eventi, mostre e celebrazioni che si svilupperanno per tutto il 2019, molte delle quali organizzate dalle più importanti istituzioni culturali e museali.

Le celebrazioni a Firenze per la morte di Leonardo da Vinci

Firenze è la città che ha dato il via alle celebrazioni per commemorare la morte di Leonardo, con una mostra dal titolo Il codice Leicester. L’acqua microscopio della natura agli Uffizi, cominciata già nel 2018 e terminata lo scorso 20 Gennaio.

Invece Palazzo Strozzi ospiterà dall’8 Marzo fino al 14 Luglio l’interessante mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo, dedicata appunto al suo mentore.

Per l’occasione saranno esposte oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo. Insieme alle opere simbolo dei più famosi artisti della seconda metà del Quattrocento legati alla sua bottega, tra i quali Botticelli e Perugino.

opera del verrocchio esposta a palazzo strozzi per la morte di leonardo da vinci
Un’opera del Verrocchio maestro di Leonardo in mostra a Palazzo Strozzi | Fonte: Palazzo Strozzi

Mentre dal 25 Marzo al 24 Giugno la Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio ospita Leonardo a Firenze, un’esposizione di preziosi documenti che si riferiscono a lavori e studi svolti da Leonardo nel capoluogo fiorentino.

Sempre Palazzo Vecchio, dal 23 Febbraio al 12 Gennaio 2020, offre ai visitatori uno speciale itinerario dedicato alla Battaglia di Anghiari, che è la la più celebre opera incompiuta di Leonardo, sviluppato grazie a inediti approfondimenti tematici.

L’opera, commissionata dalla Signoria di Firenze, avrebbe dovuto decorare una parete della sala del Palazzo Vecchio che all’epoca ospitava le riunioni del Consiglio Maggiore della Repubblica di Firenze, oggi conosciuta come Salone dei Cinquecento.

percorso dedicato alla battaglia di anghiari per la morte di leonardo
La Battaglia di Anghiari esposta a Palazzo Vecchio di Firenze | Fonte: Palazzo Vecchio

Invece il complesso di Santa Maria Novella ospita la mostra Leonardo da Vinci e la botanica, dal 13 Settembre al 15 Dicembre.

Anche il Museo Galileo dedica un interessante calendario di eventi per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo, tra i quali il più importante è sicuramente il convegno dal titolo Leonardo: l’universo dei manoscritti, previsto per il mese d Ottobre.

Insieme alla mostra dal titolo La Biblioteca di Leonardo, da Maggio a Settembre, e a quella Leonardo e il moto perpetuo, a Maggio 2020 in collaborazione con il Birkbeck College – University of London.

Le celebrazioni a Vinci (Firenze) per la morte di Leonardo

Tantissime celebrazioni per i 500 anni della morte di Leonardo anche a Vinci, piccolo borgo in Provincia di Firenze, dove nacque.

Nel Museo Leonardiano all’interno del Castello dei Conti Guidi, che è anche sede di un’importante esposizione permanente, dal 15 Aprile al 15 Ottobre ci sarà la mostra Leonardo da Vinci. Le origini del Genio, dove sarà esposto anche il Paesaggio, la sua prima opera datata, generalmente custodita agli Uffizi.

mostra de paesaggio al museo della battaglia e di anghiari
Paesaggio, la prima opera datata di Leonardo da Vinci | Fonte: Uffizi

E dove potrai vedere il libro notarile dove il nonno Antonio segnò la data della sua nascita.

Invece la Fondazione Rossana e Carlo Pedretti all’interno della Villa Baronti-Pezzatini, organizza la mostra Leonardo disegnato da Hollar, l’artista boemo del Seicento che studiò i disegni di Leonardo, fino al 5 Maggio.

Sempre in questa sede seguirà la mostra Leonardo Scultore, nella quale si potrà ammirare l’Arcangelo Gabriele, che è l’unica scultura del Maestro.

l'arcangelo gabriele esposto per la morte di leonardo da vinci
Arcangelo Gabriele la scultura di Leonardo | Fondazione Rossana e Carlo Pedretti

Mentre dal 6 Settembre al 6 Gennaio 2020 un’altra mostra che celebra Leonardo come scenografo di spettacoli teatrali, intitolata L’Orfeo di Leonardo. Scene, feste e costumi.

Inoltre, il piccolo borgo di Vinci sarà una delle tappe della 1000 Miglia 2019, dove la carovana passerà Venerdì 17 Maggio.

Le celebrazioni ad Anghiari (Arezzo) per la morte di Leonardo da Vinci

Anche il borgo di Anghiari, dove è avvenuta la celebre Battaglia di Anghiari del 1440, ricorda l’anniversario della morte di Leonardo da Vinci al Museo della Battaglia e di Anghiari con due iniziative di alto spessore.

La prima, dal 1 Maggio al 4 Agosto, è l’esposizione di una installazione di Emilio Isgrò, che vuole interpretare lo stato d’animo del genio di Vinci utilizzando una chiave di lettura universale dalle molteplici interpretazioni contemporanee.

emilio isgrò celebra la morte di leonardo al museo della battaglia e di anghiari
Emilio Isgrò realizza una installazione commemorativa esposta al Museo della Battaglia e di Anghiari | Fonte: Museo della Battaglia e di Anghiari

La seconda, dal 1 Settembre al 12 Gennaio 2020, è la mostra dal titolo L’arte di governo e la battaglia di Anghiari. L’esposizione ripercorre i fatti della battaglia di Anghiari attraverso un duplice punto di vista: la vita delle personalità che ebbero ruoli politici o militare rilevanti, e sull’opera di Leonardo da Vinci per il soggetto dell’affresco.

Le celebrazioni a Prato per la morte di Leonardo da Vinci

Se partecipi alle mostre in onore dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci nelle diverse località toscane, e passi da Prato, ti consiglio di fare una sosta al Museo del Tessuto.

mostra al museo del tessuto per celebrare la morte di leonardo da vinci
Mostra Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto al Museo del Tessuto di Prato | Fonte: Museo del Tessuto

Qui, fino al 26 Maggio, potrai visitare l’esposizione Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto. È un racconto originale sui lavori artistici di Leonardo con i tessuti.

Le celebrazioni a Milano per la morte di Leonardo da Vinci

Milano è la città dove Leonardo da Vinci visse più a lungo, e proprio qui sono presenti le testimonianze più significative del suo lavoro, tra le quali il Cenacolo vinciano e le straordinarie invenzioni custodite al Museo della Scienza e della Tecnologia, a lui dedicato.

Al Museo della Scienza e della Tecnologia le celebrazioni sono iniziate con diversi mesi di anticipo. Infatti a Luglio 2018 è stata inaugurata la mostra Leonardo da Vinci Parade, che è un coinvolgente e suggestivo percorso tra arte e scienza, visitabile fino a Ottobre.

mostra leonardo da vinci parade per la morte di Leonardo
La mostra Leonardo da Vinci Parade al Museo della Scienza e della Tecnologia | Fonte: Museo della Scienza e della Tecnologia

Grazie alla mostra potrai vedere i modelli più rappresentativi delle macchine costruite seguendo i disegni di Leonardo per l’apertura del museo nel 1953, anno della celebrazione dei 500 anni della sua nascita. Insieme agli affreschi di pittori lombardi del Secolo XVI, concessi in prestito dalla Pinacoteca di Brera.

E tantissime sono le iniziative culturali in programma per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo.

– Castello Sforzesco

Invece proprio il 2 Maggio, giorno esatto della morte di Leonardo, riaprirà dopo un lungo periodo di restauro la Sala delle Asse del Castello Sforzesco. E proprio in questo fantastico scenario potrai ammirare le bellissime tempere a tema naturalistico, dipinte intorno al 1498.

celebrazioni al castello sforzesco di milano per la morte di Leonardo
Il Castello Sforzesco di Milano | Fonte: Castello Sforzesco

Ma le celebrazioni organizzate al Castello Sforzesco non finiscono qui. Infatti, presso la Cappella Ducale potrai vedere la mostra Leonardo e la Sala delle Asse tra Natura, Arte e Scienza, dal 16 Maggio al 18 Agosto.

Mentre nella Sala delle Armi sarà allestito un coinvolgente percorso multimediale che ti farà fare un viaggio spazio-temporale nella Milano rinascimentale di Leonardo, per farti conoscere come appariva Milano ai suoi tempi. Dal 2 Maggio al 2 Gennaio 2010.

– Veneranda Biblioteca Ambrosiana

La Veneranda Biblioteca Ambrosiana dedica all’anniversario della morte di Leonardo addirittura 4 mostre, tutte inserite in un’unico progetto dal titolo Leonardo e la sua Scuola nelle collezioni dell’Ambrosiana, dedicate soprattutto al Codice Atlantico, che potrai vedere fino a Gennaio 2020.

celebrazioni alla biblioteca ambrosiana di milano per la morte di Leonardo
Una sala della Pinacoteca Biblioteca Ambrosiana di Milano | Fonte: Pinacoteca Biblioteca Ambrosiana

La prima mostra dal titolo Leonardo e il suo lascito, gli artisti e le tecniche, è dedicata ai suoi disegni e a quelli degli artisti della sua cerchia, ma purtroppo si è già chiusa.

Da Marzo a Giugno potrai invece visitare Il meglio del Codice Atlantico. Leonardo ingegnere, architetto e scienziato, grazie alla quale potrai vedere alcuni dei fogli più rappresentativi contenuti nel celebre manoscritto che contengono documenti che vanno dai progetti architettonici fino ai celebri studi per la macchina volante.

celebrazioni alla biblioteca ambrosiana di milano per la morte di Leonardo
Alcune pagine del Codice Atlantico in mostra alla Pinacoteca Ambrosiana | Fonte: Pinacoteca Biblioteca Ambrosiana

Poi da Luglio a Settembre potrai visitare la terza rassegna dal titolo I disegni del Codice Atlantico del periodo francese, che presenta una selezione di 23 fogli del manoscritto risalenti al periodo di Leonardo in Francia.

E infine, da Ottobre fino a Gennaio 2020, la mostra Il meglio del Codice Atlantico. Leonardo ingegnere, architetto e scienziato, che è la prosecuzione della seconda, ed è dedicata ai fogli più celebri del Codice.

– Palazzo Reale

Ovviamente anche Palazzo Reale partecipa alle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo con due importanti progetti espositivi di rilevante valore scientifico.

celebrazioni a palazzo reale per la morte di Leonardo
Il Palazzo Reale di Milano | Fonte: Palazzo Reale di Milano

Qui assisterai all’esposizione dal titolo Il meraviglioso mondo della natura prima e dopo Leonardo è in programma dal 4 Marzo al 23 Giugno, e ti offrirà vari spunti di riflessione su come Leonardo sia riuscito a modificare la percezione della natura in Lombardia.

Mentre il secondo, intitolato La cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in seta e argento, in programma da 7 Ottobre al 23 Gennaio 2020, ti permetterà di vedere per la prima volta dopo il restauro, la copia del Cenacolo di Leonardo realizzata ad arazzo tra il 1505 e il 1510 su commissione di Francesco I.

celebrazioni a palazzo reale per la morte di Leonardo
Leonardo e il fantastico mondo della natura | Fonte: Palazzo Reale di Milano

Anche l’Ente Raccolta Vinciana  celebra i 500 anni della morte di Leonardo in collaborazione con il Mibact e il Comune di Milano organizzando sempre qui, tra Novembre e Dicembre 2019, un convegno internazionale di studio sull’ultimo decennio della sua vita, come momento di approfondimento e riflessione sulle sue attività e ricerche teoriche.

– Palazzo Litta

Palazzo Litta, che ha ospitato Leonardo durante il suo soggiorno milanese, si inaugurerà in autunno la mostra La corte del gran maestro. Leonardo da Vinci, Charles d’Amboisee il quartiere di Porta Vercellina, un omaggio alla persona del mecenate di Charles d’Amboise, grande amico di Leonardo.

celebrazioni a palazzo litta di milano per la morte di Leonardo
I bellissimi interni del Palazzo Litta di Milano | Fonte: Palazzo Litta di Milano

Visitando la mostra avrai la possibilità di conoscere i due fogli del Codice Atlantico nei quali Leonardo fece proprio il disegno della sua residenza milanese, oltre a conoscere il quartiere di Porta Vercellina (l’attuale Corso Magenta) ai tempi di Leonardo, grazie a materiale inedito.

– Cripta della Chiesa del Santo Sepolcro

Molto interessante è anche la rassegna dal titolo Leonardo & Warhol in Milano. The genius experience, dal 1 Marzo al 30 Giugno, che si sviluppa dalla Pinacoteca Ambrosiana attraverso una installazione multimediale che ti guiderà nella Milano vissuta, disegnata e immaginata a Leonardo per condurti alla visione di The Last Supper di Andy Warhol, l’opera con cui nel 1986 il padre della Pop Art reinterpretò il capolavoro leonardesco.

mostra genius experience  con l'opera lasta supper di andy warhol per la morte di Leonardo
La mostra Genius Experience con l’esposizione dell’opera Last Supper di Andy Warhol

Passando dal corridoio leonardiano, l’itinerario si chiude nella cripta della Chiesa del Santo Sepolcro, che in una mappa del Codice Atlantico indicava come vero centro di Milano.

Le celebrazioni a Roma per la morte di Leonardo da Vinci

Numerosi anche gli appuntamenti dedicati alla commemorazione della morte di Leonardo da Vinci in programma nella Capitale, ma tra tutti i più importanti sono due.

Il primo è la mostra Leonardo da Vinci. La Scienza prima della Scienza, dedicata a Leonardo scienziato, in programma dal 13 Marzo al 13 Giungo alle Scuderie del Quirinale.

Poi da Aprile a Settembre potrai poi assistere alla mostra Leonardo a Roma. Influenza ed eredità, organizzata dalla Fondazione Primoli presso l’Accademia Nazionale dei Lincei.

Le celebrazioni a Venezia per la morte di Leonardo da Vinci

La città di Venezia rende omaggio ai 500 anni dalla morte di Leonardo con la mostra Leonardo da Vinci. L’uomo è modello del mondo, alle Gallerie dell’Accademia dal 19 Aprile al 14 Luglio.

mostra leonardo da vinci alle Gallerie dell'Accademia di Venezia
L’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci | Fonte: Gallerie dell’Accademia di Venezia

Nella mostra sono esposti i 25 fogli di Leonardo appartenenti al prestigioso museo veneziano, tra i quali il celebre studio conosciuto come Uomo Vitruviano, che forse è il disegno più famoso al mondo.

Mentre dall’Hermitage di San Pietroburgo arriva la Madonna Litta.

Le celebrazioni a Torino per la morte di Leonardo da Vinci

Anche Torino partecipa all’anniversario per i 500 anni dalla morte di Leonardo con la mostra Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro, ospitata nei bellissimi ambienti dei Musei Reali dal 15 Aprile al 14 Luglio.

autoritratto esposto per celebrare la morte di leonardo da vinci
Autoritratto di Leonardo da Vinci | Fonte: Palazzo Reale di Torino

Potrai conoscere 13 lavori autografi di Leonardo acquistati da Re Carlo Alberto, tra i quali il celebre Autoritratto, l’angelo per la Vergine delle rocce e gli studi per la Battaglia di Anghiari.

Inoltre è esposto il Codice sul volo degli uccelli. Accanto alle opere di Leonardo potrai vedere anche alcuni lavori di Raffaello, Michelangelo e del Bramante.

Rispondi